NBA - Bogdan Bogdanovic ritiene poter essere in NBA un giocatore migliore di quanto sia stato in Europa

30.11.2017 12:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 978 volte
NBA - Bogdan Bogdanovic ritiene poter essere in NBA un giocatore migliore di quanto sia stato in Europa

Sembrava lavorare sottotraccia nella discreta mediocirtà dei Kings Bogdan Bogdanovic, ma lo squllo arrivato con il canestro vincente contro i Campioni in carica di Golden State ha riacceso sul serbo i riflettori mediatici. E si  scopre come finora abbia messo su delle cifre discrete da 9.3 punti col 44% al tiro, di cui 32% da 3, 2.1 rimbalzi, 1.9 assist e 1 recupero di media in 23 minuti. Niente ancora di paragonabile con il suo palmarès europeo, ovviamente ricchissimo a soli 25 anni. Ma Bogdanovic cova dentro di sè una convinzione, per nulla scottato dalla debacle contro i Bucks nella serata seguente ai Warriors: "E' una lezione, un'altra. Una sera batti i Warriors, quella dopo vieni stracciato. In Europa si giocano normalmente due partite la settimana e nessun back-to-back. Qui si gioca la sera, si viaggia, si gioca la sera dopo. È il mio sogno e lo adoro. E so che posso diventare migliore che in Europa".