NBA - Andre Iguodala è stato ad un passo da firmare con i Rockets

20.09.2017 21:35 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 798 volte
NBA - Andre Iguodala è stato ad un passo da firmare con i Rockets

Secondo ESPN, Andre Iguodala per la sua free agency avrebbe desiderato un contratto da 48 milioni di dollari e si è sapientemente mosso in modo da ottenerli. Respinta una prima offerta dei Warriors (42 mln), il giocatore ha incontrato all'inizio di luglio Lakers, Spurs e Kings. Particolarmente intrigante ll'idea di formare un duo difensivo impenetrabile con Kawhi Leonard, ma con offerte economiche non all'altezza. Allora è toccato a Mike D'Antoni e Daryl Morey dei Rockets: se fosse arrivato a Houston, la squadra sarebbe stata in grado di battere Golden State in una serie.

Nonostante mancasse la copertura finanziaria per soddisfare la richiesta economica di Iguodala (come per gli Spurs), una telefonata di James Harden e l'arrivo imprevisto di Chris Paul sembravano aver convinto Andre, che aveva annullato gli incontri con altre franchigie come Sixers, Clippers, Timberwolves e Jazz. Però l'ultima parola spettava ai Warriors: dopo un batti e ribatti, Bob Myers acconsentiva ai 48 milioni in tre anni che desiderava Iguodala, che così ha rifirmato nella Bay Area. Commento di Steve Kerr: "Iguodala è stato così abile che quando smetterà di giocare potrebb essere un grande agente di giocatori".