NBA - Anche Denver abbassa il capo in casa Warriors

09.01.2018 07:08 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 222 volte
NBA - Anche Denver abbassa il capo in casa Warriors

Per festeggiare la partita numero 1000 in carriera di David West, i Warriors si prendono di forza la gara contro i Nuggets, che pure con la tripla doppia di Jokic hanno combattuto e non demeritato. All'intervallo il serbo, infatti, con l'aiuto del duo Harris-Murray, conserva la parità a quota 69 dopo ave inseguitoKlay Thompson e Draymond Green. Ma nella ripresa l'altra metà degli Splash Brothers conclude il lavoro. 13 punti di Curry per ritrovarsi dopo tre quarti di gara 93-81. Con Jokic in panchina, è Lyles a tenere in piedi le ultime speranze di Denver, ma West e Livingston fanno buona guardia e il ritorno in campo di Curry completa l'opera.

Finisce 124-114. Boxscore: 32 Curry, 23p+10as+6r Green, 19 Thompson, 11 Livingston, 10 West per Golden State (33-8) quinta vittoria di striscia; 22p+12r+11as Jokic, 22 Harris, 21 Lyles e Murray, 12 Plumlee, 8p+10r Chandler per Denver (21-19).