Boston batte Orlando ed è quarta

30.01.2016 16:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 239 volte
Boston batte Orlando ed è quarta

(di Antonio Montuoro). Questa è l'Nba dei momenti, e adesso è il momento dei Boston Celtics. La squadra di coach Stevens (27-21) vince per la quinta volta di fila e sale addirittura al quarto posto ad est, con buone possibilità di agganciare anche il podio se Chicago continua nel suo momento complicato. Orlando (20-25) da par suo non riesce a risollevarsi e l'ottava sconfitta consecutiva sta lì a dimostrare che la crisi c'è. Boston Celtics - Orlando Magic 113-94.

I Celtics pur senza dilagare mai fanno meglio degli avversari in tutte le frazioni di gioco e anche le statistiche di fine match parlano chiaro: miglior percentuale realizzativa (50%) rispetto a Orlando (40,5%), miglior resa ai rimbalzi (46 a 41) e sfida vinta anche per quanto riguarda gli assist e le stoppate. Se c'è una cosa che i Magic hanno saputo fare bene è stata quella di perdere palloni, ben 16. Non c'è certo da andarne fieri. 

Parecchi uomini in doppia cifra tra le file Boston: Smart (16 pt, 4 as), Olynyk (16 pt, 4 rb), Crowder (15 pt, 4 rb), E.Turner (15 pt, 8 as), Isaiah Thomas (14 pt, 8 as), Jerebko (13 pt, 10 rb) e Sullinger (11 pt, 11 rb). Per quanto riguarda Orlando i migliori sono stati Vucevic (14 pt, 4 as, 8 rb), Napier (13 pt), A.Gordon (12 pt, 9 rb), Payton (12 pt), Oladipo (11 pt) e T.Harris (10 pt, 7 rb).