Lega A - Final Eight, De Raffaele: 'Faremo di tutto per battere Sassari e sfatare la tradizione negativa'. Nicolai: 'Bello tornare protagonisti di questo evento'

11.02.2019 14:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 393 volte
Fonte: legabasket.it
Lega A - Final Eight, De Raffaele: 'Faremo di tutto per battere Sassari e sfatare la tradizione negativa'. Nicolai: 'Bello tornare protagonisti di questo evento'

La sfida tra Umana Venezia e Banco di Sardegna Sassari aprirà la seconda giornata dei quarti nella giornata di venerdì. "Per la ricerca della prima vittoria di Coppa Italia facciamo affidamento con la legge dei grandi numeri, prima o poi succederà - ga dichiarato il coach dei veneziani Walter De Raffaele - Battute a parte siamo contenti di partecipare la sesta in sette anni. Però non vorrei passasse il concetto che in caso di risultato negativo era meglio non esserci: difendo in maniera prepotente il fatto che il mio club sia dentro la Final Eight per sei anni su sette. Siamo contenti di esserci, sarà una bella partita come gli altri quarti di finale, abbiamo tanti componenti dello scorso anno che vorranno dimostrare il contrario di quanto è stato. Faremo di tutto per vincere, pensiamo solo a questa partita rivendicando la nostra presenza.

Per l'amministratore delegato del Banco di Sardegna Renato Nicolai "Venezia è una squadra tecnicamente molto ben organizzata con un roster profondo, ma come ricordato in precedenza la Coppa Italia è una manifestazione completamente diversa dal campionato e per questo affascinante. Per Sassari tornare dopo un anno di assenza significa tantissimo, dato che questo trofeo è stato il primo grande successo del mio club. Ha detto bene De Raffaele, l’importante è esserci e lottare al massimo. Non veniamo da un bel periodo, ma lo stesso mi era successo lo scorso anno a Torino e abbiamo visto come è finita, questa in questa competizione può succedere tutto e il contrario di tutto."