Lega A - Dopo tre anni, Avramovic all'addio con Varese

17.05.2019 09:16 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Dopo tre anni, Avramovic all'addio con Varese

Era la sua prima esperienza fuori patria e dopo tre anni si è conclusa con gli applausi. Aleksa Avramovic chiude il ciclo con la Pallacanestro Varese dove è diventato la stella della squadra e si racconta a Giuseppe Sciascia de La Prealpina.

Contratto triennale. «Tutte le separazioni sono un po' tristi, in questo momento andare via non mi fa piacere ma è la naturale evoluzione delle cose. E finito un ciclo ed è il momento giusto per cambiale: in questi tre anni ho imparato molto, sono arrivato qui che non parlavo quasi l'inglese e non conoscevo l'italiano, ora mi esprimo fluentemente e sono diventato una persona più seria e completa».

Rapporto con Caja. «All'inizio sono stato tanto in panchina, ma le occasioni le ho sempre avute e sono arrivati spazi e responsabilità. Quest'anno poi mi ha tenuto tanto in campo, anche quando magali non lo meritavo, aspettando che arrivassero i minuti giusti nei quali potevo cambiare la partita. E capitato tante volte, devo ringraziarlo per questo».

Avramovic chiude tre anni a Varese con queste medie in 22,5 minuti per 88 partite giocate: 12,6 punti, 2,7 rimbalzi, 2,2 assist.