Lega A - Aquila Trento, domani al PalaSerradimigni la sfida numero 17 con Sassari

23.03.2019 16:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Aquila Trento, domani al PalaSerradimigni la sfida numero 17 con Sassari

I bianconeri dell'Aquila Trento (12-10) intorno all’ora di pranzo sono arrivati a Sassari, dove domani nel 23° turno di campionato affrontano il Banco di Sardegna (10-12) padrone di casa in un altro match chiave per il ranking playoff: diretta Eurosport Player e Radio Dolomiti. Ecco tre cose da sapere.

1) Playoff Push

La quinta vittoria consecutiva, arrivata la scorsa settimana contro Trieste, ha riportato i bianconeri in piena zona playoff: a otto partite dal termine della regular season, i trentini hanno ripreso il proprio destino nelle loro mani nella rincorsa alla quinta partecipazione consecutiva alla post-season in altrettante stagioni di Serie A.

Dopo l'avvio condizionato da 5 sconfitte consecutive in campionato, capitan Forray e compagni nei successivi 17 turni hanno conquistato 12 vittorie (solo Milano ha fatto meglio con 13 referti rosa): la strada per i playoff però è ancora lunga a tortuosa, e trasferte come quella di Sassari rappresentano un viatico importante per capire se le ambizioni di alta classifica dei bianconeri siano legittime.

 

2) Rashawn 40

Non più tardi di una decina di giorni fa in FIBA Europe Cup, nella larga vittoria della Dinamo sul ZZ Leiden (allenato dal padre dell'ex Trento Yannick Franke, Rolf Franke), Rashawn Thomas ha prodotto 40 punti, 16 rimbalzi e 2 stoppate in meno di 33′ sul parquet, per un totale di 54 di valutazione tirando 15/22 dal campo e 4/6 da tre punti.

Un piccolo assaggio di quello che aspetta la Dolomiti Energia Trentino al PalaSerradimigni: Sassari è una squadra con tanti attaccanti di razza e che nonostante gli alti e bassi della propria stagione in Serie A (10 vittorie e 12 sconfitte) ha ancora tutte le carte in regola per tentare l'assalto alla zona playoff. Il nuovo coach Gianmarco Pozzecco, avversario di Trento nelle sue prime esperienze da allenatore prima a Capo d'Orlando in A2, poi a Varese e Sassari in A, dopo aver conquistato l'accesso alle semifinali di Coppa Italia tenterà di regalare al pubblico sardo anche il ritorno ai playoff scudetto.

 

3) La numero 17

Dieci vittorie e sei sconfitte: questo il bilancio complessivo in favore della Dolomiti Energia Trentino nei confronti con il Banco di Sardegna nei quattro anni e mezzo nella massima serie nazionale. La Dinamo è la terza squadra con più partite da avversaria dei trentini in Serie A: solo Milano (26) e Venezia (20) si sono ritrovate più volte sulla strada dell'Aquila. Nel match di andata dello scorso novembre arrivò un importante successo interno dei bianconeri, che salirono a due vittorie in classifica.