UFFICIALE A2 - Udine: preso T.J. Price

01.07.2017 12:53 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 431 volte
UFFICIALE A2 - Udine: preso T.J. Price

L’Apu Gsa Udine comunica con grande soddisfazione di avere raggiunto un accordo con l’atleta T.J. Price junior per la stagione 2017-2018. Il giocatore statunitense è il secondo straniero della nuova creatura bianconera al fianco del confermato Rain Veideman. Si tratta di una guardia di 193 cm dotata di una struttura fisica imponente e rappresenta la classica ciliegina sulla torta del mercato della società udinese che ha di fatto completato la squadra con largo anticipo, in vista di un’annata sportiva che si preannuncia ancora più equilibrata ed entusiasmante di quella appena finita. Price arriva direttamente dalla D-League statunitense (ovvero la lega professionistica di sviluppo della Nba) nella quale ha indossato la maglia degli Erie Bay Hawks, franchigia strettamente legata agli Atlanta Hawks. Price ha prodotto medie importanti in D-League: 14 punti in 49 gare giocate con il 46% da due, il 36% da tre e l’86% ai liberi. La nuova guardia bianconera ha sviluppato la sua carriera universitaria nella NCAA1 con la maglia di Western Kentucky University. Ha stabilito il record di ogni tempo di triple segnate con 281 tiri da oltre l’arco a bersaglio e si è issato al sesto posto dei migliori realizzatori nella storia di Western Kentucky con 1786 punti. Numeri, insomma, che certificano le capacità balistiche di un giocatore forte e in rampa di lancio su un palcoscenico importante come quello italiano. Grazie alle sue performance, la sua università è approdata per due volte consecutive al tabellone finale del torneo NCAA1. Nella stagione 2015-2016, alla sua prima esperienza da professionista, Price ha giocato in Pro-B francese con la maglia del Lille dove ha prodotto 16 punti di media a partita. Quindi, la scelta di rientrare in America in D-League dove ha disputato una stagione da assoluto protagonista. Tiratore mortifero, in attacco può punire dalla lunga distanza piedi per terra così come concludere dopo 1 o 2 palleggi o giocare spalle a canestro contro guardie avversarie più piccole. Può guidare con disinvoltura la transizione in palleggio o giocarla sulle corsie esterne. A metà campo ama usare il suo corpo per creare contatto sul suo avversario e crearsi le condizioni per alzarsi con il suo jumper ad alta percentuale. Nonostante sia soprattutto un tiratore da 3 punti, TJ ha buone letture in uscita dai blocchi, gioca una pallacanestro altruista, è un buon passatore, ha una buona visione del campo ed è molto bravo a coinvolgere i compagni che serve con ottimi tempi di passaggio (al college era bravo a giocare con i lunghi). La scelta della società bianconera è caduta su Price al termine di una ricerca capillare finalizzata a mettere a disposizione dello staff tecnico il profilo più adatto al sistema di gioco di coach Lino Lardo. Con questo ultimo innesto la società crede fermamente di avere scelto un giocatore che saprà infiammare con le sue triple il pubblico friulano nell’anno del ritorno del basket di serie A al Carnera e dare ulteriore impulso alla campagna abbonamenti che già in questa prima fase di campagna ha avuto un riscontro pazzesco in termini di entusiasmo.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE ALESSANDRO PEDONE
Cercavamo un tiratore da affiancare a Rain Veidman e con l’arrivo della nostra nuova guardia americana siamo convinti di aver messo a disposizione di coach Lardo un giocatore che va a chiudere alla perfezione il nostro starting five. Siamo eccitati dall’idea di aver firmato direttamente dalla D-League un giocatore come Price che siamo a riusciti a convincere a scegliere Udine e l’Italia grazie alla bontà del nostro progetto. L’ingaggio di un giocatore quotato come TJ, inoltre, certifica ulteriormente il lavoro della nostra società, capace ormai di ritagliarsi uno spazio importante nel panorama cestistico nazionale. Siamo sicuri di avere portato a Udine un atleta completo, mortifero dalla distanza, ma anche molto concreto in difesa, giovane ed esuberante ma al contempo pronto per assumersi le responsabilità che coach Lardo andrà ad affidargli. Con la conferma di Diop e l’ingaggio di Price crediamo, a questo punto, di aver allestito una formazione sulla carta solida, esperta, molto lunga e con tanti punti nelle mani, un mix che riteniamo possa essere vincente per una categoria tosta come si preannuncia la serie A2 2017-2018.

LA SCHEDA
Nome: T.J.
Cognome: Price
Data di nascita: 16/06/1993
Luogo di nascita: Slidell (Lousiana, Usa)
Altezza: 193 cm
Ruolo: guardia