UFFICIALE A - Trieste: Chris Wright primo acquisto biancorosso

05.07.2018 11:11 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 806 volte
UFFICIALE A - Trieste: Chris Wright primo acquisto biancorosso

Alma Pallacanestro Trieste comunica che Chris
Wright farà parte del roster della prima squadra per la stagione
2018/2019: l’accordo siglato è un 1+1, dunque un annuale con opzione per
l’anno successivo.

Nato a Bowie (USA) il 4 novembre 1989, Wright è un playmaker di 185
centimetri con passaporto giamaicano ed un curriculum importante: uscito
da Georgetown nel 2011, ha iniziato la sua carriera europea in Turchia a
Edirne, per poi tornare a casa e firmare un contratto non garantito con
i New Orleans Hornets. Ha giocato nella lega di sviluppo statunitense
con Iowa, venendo scelto anche per l’All Star Game della D-League, poi
nel 2013 i Dallas Mavericks lo hanno messo sotto contratto per dieci
giorni: tre partite e poi il ritorno in D-League, per poi giocare in
Portorico e Francia.

Il suo arrivo in Italia risale al 2014/2015, con la Victoria Libertas
Pesaro: metà stagione, poi un anno in Israele e il ritorno nello
“stivale”, dove ha difeso i colori di Varese (giocando anche in FIBA
Cup), Torino e, nell’ultimo anno, di Reggio Emilia. Con la società
emiliana, nella stagione appena conclusa, ha viaggiato a 9.3 punti, 3.9
rimbalzi e 3.4 assist di media, tirando con il 50.8% da due, il 18%
nelle triple ed il 64.3% ai tiri liberi, con un “high score” di 24
punti.
Regista dotato di buona visione di gioco e capace di far giocare la
squadra, è un giocatore che spicca per personalità e leadership, due
caratteristiche fondamentali per l’Alma Pallacanestro Trieste che
affronterà nuovamente la Serie A dopo quattordici anni.

“Wright è un giocatore che abbiamo fortemente cercato - queste le parole
del General Manager Mario Ghiacci -, si tratta di un elemento da cui
iniziamo a costruire il resto della squadra. Il ruolo di playmaker è
sempre fondamentale e Wright, per noi, costituisce un ottimo inizio:
sono soddisfatto dell’accordo raggiunto e dò il benvenuto a Chris a nome
di tutta la società”.