UFFICIALE A - Accordo biennale tra Umana Reyer e Austin Daye

06.07.2018 12:39 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 978 volte
UFFICIALE A - Accordo biennale tra Umana Reyer e Austin Daye

L’Umana Reyer Venezia comunica con soddisfazione di aver trovato l’accordo per le prossime due stagioni con Austin Daye.

Ala di 211 cm, nato a Irvine (California) il 5 giugno 1988, è figlio d’arte (il padre Darren vinse due scudetti con la maglia della Victoria Libertas Scavolini) e fu scelto col numero 15 al primo giro del draft NBA dai Detroit Pistons, con cui ha giocato due stagioni nel campionato professionistico americano (dove ha vestito anche le maglie di Memphis Grizzlies, Toronto Raptors, San Antonio Spurs – vincendo l’anello NBA nel 2014 – e Atlanta Hawks).

E’ arrivato all’Umana Reyer nel corso dell’ultima stagione, a gennaio, proveniente dall’Hapoel Gerusalemme. In maglia orogranata ha disputato un totale di 30 partite di cui 20 incontri di campionato, tra regular season e playoff, a 12,8 punti e 6,2 rimbalzi di media, tirando col 53,5% da 2 e il 50% da 3. Inoltre, ha totalizzato 8 presenze (11,4 punti e 4,8 rimbalzi) nella vittoriosa esperienza europea in FIBA Europe Cup.

“Sono molto contento di continuare la mia carriera all’Umana Reyer – commenta Daye – e ringrazio la società per avermi voluto fortemente nel roster: è molto importante per un giocatore sentire fiducia intorno a sé. Mi piace molto l’ambiente orogranata, il club ha creato una mentalità vincente e lo staff lavora con un sistema di gioco che esalta al meglio le caratteristiche dei singoli. Inoltre faccio parte di un gruppo di giocatori che mettono il proprio talento a disposizione della squadra, ognuno è sempre pronto a sacrificarsi e dare una mano al compagno. Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione, buone vacanze a tutti!”.

“L’accordo con Austin è il risultato di una trattativa importante di cui siamo molto soddisfatti – le parole del Presidente Casarin – l’atleta ha dimostrato, nei mesi in cui ha lavorato con noi, grandi qualità tecniche, umane e una grande disponibilità di mettersi a disposizione per il gruppo. Siamo dunque felici che Daye continui a far parte del roster perché è un tassello importante e perché ad oggi è il settimo giocatore confermato dalla passata stagione”.