Provvedimenti disciplinari Serie A e Serie A1 femminile: sanzione anche per Cantù

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 536 volte
Provvedimenti disciplinari Serie A e Serie A1 femminile: sanzione anche per Cantù

Di seguito ecco i Provvedimenti disciplinari Serie A e Serie A1 femminile decisi dal giudice unico FIP e relativi alle partite in programma nei giorni del 24 e 25 marzo 2018.

Serie A

Ottava Giornata di ritorno, gare del 25 marzo 2018

THE FLEXX PISTOIA. Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

THE FLEXX PISTOIA. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatorie (sirena di fine gara).

US VICTORIA LIBERTAS PALL. PESARO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

BETALAND CAPO D’ORLANDO. Ammenda di Euro 3.000,00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

 

Serie A1 femminile

Round of Challenges, gare del 24 e 25 marzo 2018-03-26

ENNIO ZAZZARONI (MECCANICA NOVA VIGARANO M.). Deplorazione per proteste avverso decisioni arbitrali a seguito delle quali veniva espulso.

 

Aggiornamento delle ore 17:00 - RED OCTOBER CANTU'. Ammenda di Euro 3.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di sputi collettivo e sporadico, colpendo e per esposizione di striscioni offensivi.