MERCATO A - Virtus Bologna: uno squadrone nel piccolo PalaDozza?

06.07.2017 07:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 6588 volte
MERCATO A  - Virtus Bologna: uno squadrone nel piccolo PalaDozza?

Alberto Bucci, Massimo Zanetti e la dirigenza della Virtus Bologna starebbero preparando una squadra da titolo, secondo i rimbalzi dei rumors di mercato. Dopo la chiusura della trattativa tra Pietro Aradori e Fiat Torino, l'offerta della Segafredo (che era più bassa di quella Fiat) sembra rimanere l'unica praticabile e La Gazzetta dello Sport di oggi si spinge a "vedere" la guardia della Nazionale in maglia bianconera. Poi c'è l'assalto ad Alessandro Gentile appena risolta la situazione contrattuale con l'Olimpia Milano: ma i due non sono complementari, e Ramagli avrà il suo daffare tecnico per metterli insieme. Terzo, ma non ultimo, Marco Cusin: al di là del "derby" con la Fortitudo per assicurarsi le sue prestazioni, un altro tassello costoso per le finanze di una neopromossa che ha deciso di giocare al PalaDozza, un palazzo vecchio, non più alla moda e non capiente come uno squadrone pretenderebbe. Controsensi fondamentali da risolvere.