MERCATO A - Trieste, Javonte Green lontano come mai

14.07.2018 07:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 2774 volte
MERCATO A - Trieste, Javonte Green lontano come mai

Il rinnovo di Javonte Green con l'Alma Trieste finisce su un binario morto. Da una parte arrivano dei rumors che lo vogliono al Molnar Bar per giocare l'EuroCup, da quell'altra, come scrive stamani Il Piccolo, c'è una società che non vuole fare l'asta. E' il General Manager dell’Alma Trieste Mario Ghiacci a dare un colpo di scure alla vicenda: “noi abbiamo chiesto una risposta e lui non ce l’ha data. Riteniamo di essere liberi entrambi di fare le nostre scelte, quindi per noi di andare verso un altro giocatore.” Ma la proposta del Mornar Bar è reale? “Non mi interessa, che sia vera o meno noi ne abbiamo fatto sempre fatto una questione di principio. Chi decide di vestire la canotta Alma vuol dire che ha scelto di farlo, non certo perchè obbligato o trascinato dal profumo dei soldi.” Su questo il GM sembra non transigere,  esattamente come nel caso di Marco Cusin, il principio fondante è quello di uscire da logiche di aste a rialzo o corteggiamenti varcando la soglia della coerenza: “conosco benissimo questo mondo, so anche perfettamente cosa vuol dire tenersi in squadra un giocatore non convinto della scelta fatta; noi andiamo avanti per la nostra strada, lui faccia quello che crede.”