MERCATO A - Tre obiettivi nel mirino di Torino

19.07.2017 10:02 di Pietro Battaglia  articolo letto 1658 volte
Fonte: Ufficio Stampa Auxilium CUS Torino
MERCATO A - Tre obiettivi nel mirino di Torino

La Dirigenza della Fiat Torino e lo staff tecnico sono tornati dall'esperienza appena chiusa dellaSummer League e le considerazioni in merito sono di Francesco Forni, vicepresidente esecutivo della Fiat Torino con responsabilità all'area tecnica: "E' stata un'esperienza arricchente sotto ogni punto di vista - sottolinea - e certamente servirà nell'ottica di ulteriore crescita della nostra Società. Per me si è trattato della prima volta a Las Vegas e vivere in prima persona l'atmosfera della Summer League con i campioni americani in campo è stato decisamente emozionante. Platea di 20.000 persone ad assistere agli incontri e brividi assoluti. Nell'ottica societaria ritengo fondamentale la presenza in questi teatri poichè si ha la possibilità di conoscere personalmente i giocatori, i rispettivi entourage, i loro procuratori. Ci si crea un quadro molto più completo delle loro realtà e si traggono le giuste considerazioni. Abbiamo pertanto proseguito le trattative già iniziate con tre/quattro di loro per completare il nostro roster (2-4-5). Si tratta di giocatori importanti per i quali non bisogna avere fretta. In questa fase più sfiorisce per loro il sogno di poter giocare in NBA e più aumentano le potenzialità d'ingaggio. Stiamo in ogni caso monitorando più possibilità e percorrendo più vie, con eventuali alternative di pari livello. Credo che entro il fine settimana qualcosa potrà maturare. Intanto voglio sottolineare che per quanto concerne le posizioni di 1 e di 3, con Garrett e Scott, abbiamo già operato due azioni importanti nella costruzione della squadra. Punteremo inoltre ad un americano con passaporto e ad un settimo straniero giovane. Insomma siamo attivi sul mercato e desiderosi di dar vita ad una formazione competitiva per i grandi impegni che ci attendono".