MERCATO A - Per Trieste tre opzioni sul lungo titolare, ma senza fretta

23.07.2018 07:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Roberto Degrassi - Il Piccolo
MERCATO A - Per Trieste tre opzioni sul lungo titolare, ma senza fretta

Tre opzioni per il centro straniero titolare, l’imbarazzo della scelta per fiondarsi sull’esterno che dovrà integrarsi con Sanders. I destini di Green e Bowers rimangono in sospeso, anche se per motivi diversi.Nella ricerca al “5” titolare l’Alma deve lottare con un mercato che vede diversi giocatori mettere altre priorità in cima alla lista delle preferenze. Ad esempio, dopo Kingsley, anche un altro nome finito sul taccuino biancorosso, l’ex bresciano Hunt, ha preferito firmare per un club europeo impegnato nelle coppe. Una situazione fotografata così dal direttore generale Mario Ghiacci. «Quello dei centri non è un mercato facile, o perlomeno non in questo momento. I giocatori stanno considerando la possibilità di strappare un ingaggio nella Nba e, in seconda battuta, pensano a una collocazione europea in club che partecipino anche alle coppe. Probabilmente bisognerà aspettare».

Quante sono le piste che state battendo attualmente? «Sostanzialmente tre. C’è un’opzione primaria e poi due valide alternative. Non possiamo ipotizzare tempi e del resto – aggiunge Ghiacci – al momento del raduno (il 20 agosto, e la preparazione quest’anno si svolgerà a Trieste, ndr) manca poco meno di un mese. Semmai siamo contenti di aver già risolto con largo anticipo il problema del 4 titolare ingaggiando un big come Peric».Il centro che l’Alma cerca deve rispondere a certi requisiti: buon atletismo, intimidazione, nessuno gli chiederà di essere una macchina da canestri ma dovrà garantire solidità sotto ai tabelloni. Secondo indiscrezioni, comunque, almeno uno dei giocatori seguiti vanta già esperienze in campo europeo.La caccia al centro straniero come noto tiene bloccata la trattativa per l’eventuale conferma di Laurence Bowers. “ElBo” aspetta dal club biancorosso un responso che potrà arrivare solo quando saranno definite le caratteristiche del “5” firmato. A favore di Bowers gioca la buona stagione in A disputata a Capo d’Orlando in passato. Ma bisognerà avere la certezza che il fisico sia ancora quello dell’esperienza all’Orlandina…C’è meno fretta invece per cercare l’esterno che affiancherà Sanders. Impasse nella questione Green («A noi comunque non risulta che abbia firmato per qualcuno», annota Ghiacci), la disponibilità di giocatori c’è e permette a Trieste di scegliere. Il dubbio è: guardia tiratrice oppure ala piccola atletica?

Intanto si sta facendo onore il cambio del “3”, Strautins impegnato con la Lettonia agli Europei. «Sta disputando un torneo eccellente, a 20 anni si stra dimostrando un bel prospetto».L’Alma che verrà schiererà in quota italiani Fernandez, Janelidze e Strautins…«Questa è la serie A, servono fisicità e certe caratteristiche. Sarebbe bello fare squadre di soli italiani ma dobbiamo lottare in una nuova realtà con le necessità che comporta».

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Pianetabasket.com cerca un collaboratore da Trieste per la stagione 2018-19. Chi intendesse proporsi, può inviare una email all'indirizzo [email protected]