MERCATO A - Della Valle-Torino: Reggio prende tempo e non abbassa le pretese

24.08.2017 11:48 di Pietro Battaglia  articolo letto 2003 volte
MERCATO A - Della Valle-Torino: Reggio prende tempo e non abbassa le pretese

La Pallacanestro Reggiana rimanda la decisione per l'eventuale cessione di Amedeo Della Valle all'Auxilium Torino. Stando alle ultime indiscrezioni la Grissin Bon pretenderebbe più soldi oltre la quota di 150 mila euro che era stata fissata come buyout per le squadre estere, per altro valida soltanto fino al 15 agosto. Inoltre i biancorossi meditano il passaggio al 3+4+5, che comporterebbe ulteriori costi, dai 40 mila euro da versare agli ingaggi di diversi nuovi giocatori.

In questo caso Reggio avrebbe necessità di trovare nuove risorse economiche ed è possibile che voglia provare ad ottenerli dalla cessione del giocatore albese.

Tuttavia l'operazione sembra arenarsi. L'Auxilium stava provando a reperire 130 mila euro extra rispetto alle spese fino ad oggi effettuate (incluso l'ingaggio di Scott), ma salire oltre 150 mila euro, se non addirittura arrivare a dover sborsare l'intero costo del buyout di 250 mila euro, sembra oggettivamente impossibile per il club piemontese.

E quindi? La volontà del giocatore sembra chiara, quanto meno nel voler lasciare Reggio che si appresta a vivere una stagione non da vertice nel campionato italiano. Torino, sembra disposta ad uno sforzo economico per provare a portare l'ex Oahio State, ma non certo oltre i 130 mila euro, che sarebbero già un importante extrasforzo.

Reggio dalla sua non vorrebbe trattenere nessuno contro la sua volontà, ma deve calcolare la convenienza di un'operazione che porterebbe una certa cifra direttamente in cassa e il risparmio di due stagioni di stipendio di Della Valle, ma contemporaneamente aprirebbe la ricerca di nuovi giocatori per il 3+4+5. La palla è nelle mani di Reggio, anche se Torino non ha ancora ufficializzato nessuna offerta in attesa di capire le intenzioni biancorosse. 

L'Auxilium intanto si tutela ed è pronta all'assalto a Vujacic come alternativa.