MERCATO A - Brindisi ricomincia con gli italiani e rivoluziona il resto

23.05.2017 11:26 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1987 volte
MERCATO A - Brindisi ricomincia con gli italiani e rivoluziona il resto

Tempi di rivoluzione in casa New Basket Brindisi, dove quasi tutti i protagonisti della stagione, arrivata tra mille peripezie ad un passo dall'essere premiata con la postseason, sono già con le valigie in mano. Tra l'altro Robert Carter e Nic Moore sono risultati molto quotati tra i rookies sbarcati in Europa quest'anno e non avranno difficoltà a trovare ingaggi interessanti. La dirigenza, in attesa del faccia a faccia con il sindaco Carluccio previsto per venerdì 26 sull'ampliamento del PalaPentassuglia, ripartirà dagli italiani: il tecnico Meo Sacchetti, i giocatori Marco Cardillo, Daniel Donzelh e Blaz Mesicek, tutti sotto contratto. Si valuteranno le posizioni di Marco Spanghero e Giorgio Sgobba. Addio quindi all'ultimo arrivato Samuels, al rinforzo decisivo in corsa M'Baye promesso all'Olimpia Milano e agli altri atleti ammirati nell'ultima annata, tenendo una porta aperta alla conferma di un jolly prezioso come Phil Goss.