MERCATO A - Avellino prende tempo per scegliere il nuovo pivot

29.01.2017 09:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1050 volte
MERCATO A - Avellino prende tempo per scegliere il nuovo pivot

Sul mercato italiano un pivot in grado di sostituire anche parzialmente Marco Cusin, dando la possibilità a Fesenko di rifiatare ogni tanto in panchina, non esiste. Anche Dane Diliegro, che Verona ha dichiarato non facilmente cedibile (occorrono buyout e un centro da assumere) sarebbe un parziale palliativo. E cercare, come ventilato ieri, all'estero significherebbe rivoluzionare le rotazioni della squadra, con esiti imprevedibili. Potrebbe convenire attendere i tagli ormai prossimi nelle formazioni che perderanno il posto nelle competizioni europee, aumentando l'offerta. Comunque, l'Alberani ritornato dal sorteggio in Champions League, si è incontrato con Sacripanti per fare il punto della situazione. Aggiungendo due nomi alla lista: uno, Ali Traorè, pivot transalpino visto in Italia nella stagione 2009/2010 con la maglia della Virtus Roma, è stato tagliato in settimana dall'Estudiantes di Madrid. Il secondo verrebbe dalla Lituania: Mindaugas Kupsas, giocatore 26enne in forza al club lituano Vitautas Prienu. Forte fisicamente, tecnico, e dotato di buon atletismo. Ma spendere il visto significherebbe rinunciare all'esterno con punti in mano in grado di aggiungere quel da scudetto che occorre per completare il roster degli irpini: un David Logan o un AJ Slaughter, tanto per intendersi!