Lega A - Venezia, De Raffaele: "Abbiamo pagato l'impatto di Pistoia sul match"

25.03.2018 22:29 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 287 volte
Lega A - Venezia, De Raffaele: "Abbiamo pagato l'impatto di Pistoia sul match"

Sala stampa al PalaCarrara di Pistoia, dove analizza con lucidità la sconfitta della sua Reyer coach Walter De Raffaele: "Direi che, senza dubbio, Pistoia ha meritato la vittoria. E' stato decisivo l'impatto che i nostri avversari hanno avuto sulla partita perché quel primo quarto ha segnato tutta la gara: noi abbiamo fatto grande fatica ogni volta per provare a rientrare e anche quando ci è riuscito, Pistoia è stata brava a ricacciarci indietro. Da parte nostra ci abbiamo messo sicuramente qualche errore di troppo, ma vincere una partita in trasferta dovendo segnare più di 93 punti è un qualcosa che, onestamente non ci appartiene. Al di là di tutto, però, secondo me è stata l'energia la chiave della partita: Pistoia ce ne ha messa più di noi e ci ha battuto. Questo deve essere un monito per noi in vista del finale di campionato e per il ritorno di Coppa che ci aspetta: sapevamo che per vincere qui serviva un altro tipo di approccio, ma evidentemente non siamo stati abbastanza bravi".

De Raffaele non vuole sentir parlare di un avversario sottovalutato: "Se avessimo sottovalutato Pistoia, vorrebbe dire che non abbiamo capito nulla del campionato italiano. Chi lotta per salvarsi, giustamente, lo fa con il coltello fra i denti: è normale che sia così. C'è stata una differenza di fondo nell'impatto mentale sulla partita: poi ci siamo anche ripresi, almeno a sprazzi, ma abbiamo scontato quella veemenza che Pistoia ha avuto nei primi minuti e a cui non abbiamo saputo rispondere. Loro sono stati bravi a metterci le mani addosso, chiudere le linee di passaggio, attaccare bene in contropiede; noi invece siamo stati poco pazienti, abbiamo sbagliato qualche tiro aperto, ma di base Pistoia non ha fatto qualcosa di eccezionale, senza voler mancare di rispetto ai nostri avversari, se non essere aggressiva fin dalla palla a due".