Lega A - Vanoli, mezzogiorno di fuoco a Pesaro per la salvezza

01.04.2017 14:16 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Vanoli, mezzogiorno di fuoco a Pesaro per la salvezza

Mezzogiorno di fuoco su Sky Sport: a Pesaro all’ora di pranzo la Vanoli si gioca una buona parte della torta-salvezza contro la Vuelle, che vanta due punti di vantaggio in classifica. Una vittoria varrebbe doppio perché con ogni probabilità significherebbe ribaltare il -2 dell’andata, un k.o. significherebbe dover vincere tre partite in più della Consultinvest nelle ultime cinque giornate.

COME STA CREMONA – Da smaltire c’è la delusione più cocente dei quattro k.o. subiti nel mese di marzo: i sei punti di vantaggio sprecati nell’ultimo minuto contro Sassari gridano vendetta. Recuperati Thomas e Gaspardo (che all’andata stabilì il proprio record per valutazione, 13), 84 giorni dopo il sacco di Reggio Emilia la squadra di Lepore cerca un’altra impresa “on the road” per non mollare la Serie A.

COME STA PESARO – La Vuelle cerca ancora il primo successo dell’era Spiro Leka: il coach italo-albanese è subentrato lo scorso 8 marzo a Piero Bucchi, collezionando 3 k.o. consecutivi ma elevando (con gli innesti di Clarke e Hazell) il potenziale offensivo dei pesaresi (83.3 punti segnati dal cambio di coach). Consultinvest al 4° matinée stagionale (1-3 il record), con Nnoko recuperato dall’influenza.

CURIOSITA’ – Sfida tradizionalmente dai tanti ex, in campo (Elston Turner, Giulio Gazzotti, Donatas Zavackas) e dietro la scrivania (Stefano Cioppi, Ario Costa). Fabio Mian supera domani Andrea Conti come leader di presenze in maglia Vanoli in Serie A (89). Elston Turner è a -16 punti dai 1.500 in Serie A.