Lega A - Vanoli, l'inedito derby con Brescia per riscattarsi

10.12.2016 18:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 175 volte
Lega A - Vanoli, l'inedito derby con Brescia per riscattarsi

Un derby inedito, ex illustri e destini che si incrociano nel passato, momenti contrapposti nell'attuale stagione di Serie A: Germani Brescia-Vanoli Cremona (domani ore 18.15 al PalaGeorge di Montichiari) è una sfida ricca di fascino tra la neopromossa Leonessa, reduce un mese di novembre in crescendo, e i biancoblu, desiderosi di rialzarsi subito dopo il k.o. casalingo con Pesaro e muovere la classifica.

 

COME STA CREMONA – Grande voglia di riscatto per la squadra di Cesare Pancotto, che con Pesaro ha collezionato il quarto k.o entro i due possessi di scarto del campionato. Squadra al completo dopo una settimana con diversi problemi di natura fisica: Kuba Wojciechowski è rimasto fermo fino a mercoledì per il problema al collo, Raphael Gaspardo ha assorbito un velocemente un colpo all'alluce del piede sinistro, mentre Andrea Amato convive sempre con il problema al pollice alla mano sinistra.

 

COME STA BRESCIA – Dopo aver raccolto 1 vittoria nelle prime 5 gare, Brescia ha svoltato la propria stagione in concomitanza con l'arrivo di Christian Burns, centrando 3 vittorie nelle successive 5 gare con l'esplosione di Marcus Landry, 24.2 punti a partita nelle ultime 5 partite. Reduce dal k.o. a Caserta, verosimilmente sarà ancora senza Passera, out da 4 gare per un guaio muscolare.

 

CURIOSITA' – Tre gli ex della partita in campo: Luca Vitali, tre stagioni in maglia Vanoli di cui due da capitano, Marco Passera, playmaker della promozione Vanoli in Legadue nel 2006, e Kuba Wojciechowski, mezza stagione alla Leonessa nel 2010 nell'allora A dilettanti. Tra i dirigenti, Matteo Bonetti e Marco Abbiati, nell'organigramma societario della Vanoli Cremona nella stagione 2009/2010.