Lega A - Tomas Ress: "Grande fatica nel cercare le energie per vincere"

18.06.2017 20:50 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 343 volte
Lega A - Tomas Ress: "Grande fatica nel cercare le energie per vincere"

Il nuovo recordman di presenze nei playoff Tomas Ress a fine partita commenta la vittoria della sua Umana Venezia sulla Dolomiti Energia Trento: "Nonno? Mi chiamano così da quando avevo 30 anni, in Nazionale: un soprannome che ci sta, capello bianco. La partita? Veramente sofferta, una grande fatica nel cercare energie da tutte le parti e nelle piccole cose. Alla fine penso che abbiamo giocato un poco più lucidi di loro. Ci hanno messo in difficoltà con la zona ma abbiamo trovato due, tre tiri liberatori che ci hanno dato il via per riuscire ad andare in controbreak. Ho cercato di stare in campo con lo spirito giusto, De Raffaele si aspettava molto da me e ho cercato di dare il mio contributo. Faccio un pò fatica in attacco col collo e la spalla, però cerco di dare fiducia ai ragazzi e cerco di riuscire a farli correre. Adesso bisogna rimanere sereni, abbiamo due partite per vincere lo scudetto. Trento sarà arrabbiatissima per questa sconfitta e vorranno assolutamente rifarsi per tornare qua: noi dovremo essere molto solidi come oggi, magari meglio senza andare sotto. Pensarci? Si va a giocare e basta senza pensarci troppo".