Lega A - The Flexx Pistoia al completo contro la Openjobmetis Varese

Appuntamento ore 18,15 c/o PalaCarrara
02.03.2018 02:00 di Alessandro Palandri  articolo letto 359 volte
Lega A - The Flexx Pistoia al completo contro la Openjobmetis Varese
Tutti pronti per riassaporare il clima della Legabasket, che riprenderà questo weekend dopo la pausa di due settimane, che ha lasciato spazio alle Final Eight di Firenze e alla Nazionale Azzurra impegnata nelle qualificazione per i Mondiali 2019, che si svolgeranno in Cina. Dopo due lunghe settimane di stop del campionato, la The Flexx Pistoia recupera a pieno Jaylen Bond e Tyrus McGee. Il primo sembra aver recuperato al cento per cento dall’ infortunio che lo ha tenuto nelle ultime fasi, con un piede in campo e uno in infermeria. Si spera dunque che Coach Esposito possa averlo a disposizione senza preoccupazioni per l’ intera partita di domenica contro Varese. Tyrus McGee invece, dopo il colpo subito alla mano, è dovuto restare ai box in maniera preventiva per non aggravare una condizione che pare già complicata di per sè, ma gli allenamenti settimanali si sono svolti comunque con il gruppo. La Openjobmetis Varese di Coach Caja, fresco di rinnovo contrattuale per le prossime due stagioni, ha chiuso alla grande prima della pausa, con la vittoria sulla capolista Leonessa Brescia, dopo le altre vittorie entusiasmanti di fila tra cui, contro Milano e Venezia. Morale alto e quota 16 in classifica, a differenza della The Flexx Pistoia in terz’ ultima posizione, solo sopra a Pesaro e Capo d’ Orlando. Il duro lavoro che Pistoia svolge quotidianamente in palestra, ha dato finalmente qualche soddisfazione, con le vittorie su Capo d’ Orlando e Cremona nelle prime tre giornate di ritorno. Purtroppo però, andare a giocare sul campo di Avellino, proprio prima della sosta, non ha regalato sonni tranquilli nei primi giorni di pausa agli uomini di Coach Esposito: The Flexx Pistoia in partita per i soli primi dieci minuti, che non sono bastati ad evitare un rientro a casa amaro, per il meno trenta subito a fine partita (101-71). Se le facce dei giocatori, prima della sconfitta al Pala Del Mauro sembravano serene e fiduciose nelle proprie potenzialità, quella brutta sconfitta, speriamo non abbia demoralizzato del tutto i Biancorossi, che già da questa domenica dovranno cercare di conquistare punti in palio. Bottino fondamentale sarebbe, per raggiungere la quota salvezza prima possibile, che resta l’ unico imperativo da tenere a mente per tutta la Società Pistoia Basket in questa stagione travagliata fin dall’ inizio. Per Pistoia sarà dunque una partita fondamentale a livello di classifica, nella speranza di staccarsi prima possibile dal gruppetto di fondo, che intimorisce sempre tutti nell’ ambiente. Nemmeno da dire quanto sarebbe positivo per i Biancorossi ripartire subito con una vittoria, in vista anche delle sfide successive, che sono partite in cui Pistoia può dire la sua ad ogni uscita: fondamentale sarà l’ approccio alla partita sin dalle prime battute. Piena fiducia nel lavoro di Coach Esposito e Staff che hanno cercato di mettere su un piano partita perfetto, che possa far saltare le strategie di Coach Caja e fare propria la vittoria, con il supporto fondamentale di tutto il pubblico Pistoiese.