Lega A - Spiro Leka dopo l'esonero: "L'importante è aver dato tutto quello che potevo"

29.03.2018 11:26 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 492 volte
Lega A - Spiro Leka dopo l'esonero: "L'importante è aver dato tutto quello che potevo"

A due giorni dal suo esonero, al Corriere Adristico parla Spiro Leka, ex coach della VL Pesaro.

«L'importante è aver dato tutto e averci provato in qualsiasi maniera. Sapevamo dall'inizio che le difficoltà sarebbero state tante così come i rischi presi, la squadra è a una vittoria dalla permanenza in Serie A, «L'importante è aver dato tutto quello che potevo quindi non lontana dall'obiettivo. Avrei preferito salvarmi sul campo un'altra volta, ma niente è perso. L'importante è che Pesaro ce la faccia»

Prosegue: "Non siamo stati fortunati. Di 23 partite ne abbiamo vinte cinque, sette le abbiamo perse per uno scarto tra 1 e 4 punti. Il rammarico è per le 5-6 giocate con le più forti lottando, poi 5-6 davvero brutte ci possono stare, per come sei costruito"