Lega A - Pianigiani snobba anche Eurosport, Cinciarini "Stasera volevamo chiudere la pagina di Firenze"

15.04.2018 21:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 916 volte
Lega A - Pianigiani snobba anche Eurosport, Cinciarini "Stasera volevamo chiudere la pagina di Firenze"

Microfoni a caldo per Andrea Cinciarini, che commenta Cantù - Milano, maglie che ha indossato entrambe: "Complimenti a questo pubblico vivissimo, ma stasera noi ci tenevamo moltissimo a questa partita dopo Firenze, che era stata la pagina più brutta di questa nostra stagione. Volevamo dare una gioia ai nostri tifosi, poi alla società e poi a noi stessi. Venivamo da otto vittorie consecutive, vogliamo continuare a correre, ci mancano gli infortunati come Theodore e Micov ma non importa. Adesso vogliamo cogliere i frutti di un anno di duro lavoro; stasera abbiamo affrontato un avversario duro, in una trasferta dura e siamo riusciti a vincere. Giochiamo meglio? Fa piacere che si veda che stiamo migliorando, con tutte le differenze che ci sono tra me e Jordan. Penso di essere migliorato anche io nel tiro, ma tutti vogliano arrivare ai playoff al meglio. Goudelock? Bisogna dargli la palla e lasciarlo giocare... io mi fido ciecamente di lui, quando non può tirare trova scarichi importanti. Cantù? Una signora squadra, bene allenata che riesce a farsi esaltare dal suo pbblico. Possono arrivare ai playoff". Simone Pianigiani, che come è noto non presenta mai le partite di campionato, ha snobbato anche Niccolò Trigali e la televisione che dovrebbero rilanciare il prodotto basket.