Lega A - Pesaro, Galli: "Sono fiducioso e penso che riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo"

 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 173 volte
Lega A - Pesaro, Galli: "Sono fiducioso e penso che riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo"

Il neoallenatore della VL Pesaro Massimo Galli presenta la partita della sua squadra a Varese: “Ho ricevuto tanti messaggi di complimenti ed in bocca al lupo in questi giorni. Il compito non sarà facile, ma sono fiducioso e penso che ce la faremo a raggiungere il nostro obiettivo. Ho vissuto i miei primi giorni da capo allenatore molto concentrato e impegnato. I ragazzi hanno dimostrato, a parole e negli allenamenti, grande disponibilità, ora però la devono dimostrare in campo. Non avremo ancora Taylor Braun a disposizione, ma, pur con lo stesso roster di domenica scorsa, dovremo riuscire a dare il massimo: cosa che non Trento non siamo riusciti a fare”, ha detto il coach.

“Ironia della sorte, il mio esordio sarà a Varese, una città dove sono nato e cresciuto come giocatore ed allenatore. Ritroverò tante persone che conosco bene, e spero che la città mi porti fortuna come avvenne quando arrivai lì da vice allenatore di Biella e portammo via i due punti. Da anni non torno a Varese, molte cose sono cambiate ma è sempre una città che trabocca passione per il basket. La squadra sta andando molto bene - ha aggiunto - al palasport troveremo tanto entusiasmo nel pubblico. Vedendo le ultime partite, la Varese del girone di ritorno è tutta un’altra cosa rispetto a quella dell’andata: ha un roster di qualità, sette stranieri, e ha trovato grande continuità: ha durezza e organizzazione difensiva e, in attacco, ordine e obiettivi molto precisi. Caja sta facendo bene, Varese è cresciuta moltissimo con lui”, ha concluso.