Lega A - Perché Tarczewski sarà tesserato come americano dall'Olimpia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1493 volte
Lega A - Perché Tarczewski sarà tesserato come americano dall'Olimpia

L'asse Tarczewski-Cusin sarà la polizza assicurativa sotto canestro nella prima parte di stagione per un'Olimpia Milano partita con altri piani. Pesano l'incertezza sul pieno ritorno in campo di Patrick Young, sempre alle prese con il recupero dall'infortunio (crociato anteriore destro) e le difficoltà per dare al pivot USA di origine polacca un passaporto comunitario (e lo status di Bosman A). Per cui i tesserati d'oltreoceano dell'EA7 saranno 4 (oltre Tarczewski, ci sono Goudelock, Jefferson e Young) con conseguente turnover; e se entro la fine di novembre la situazione fisica di Young non dovesse risolversi positivamente, sarà già tempo di tornare sul mercato.