Lega A - Pasquini "Adesso vediamo a Sassari di salire di intensità e fisicità"

14.05.2017 23:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 462 volte
Lega A - Pasquini "Adesso vediamo a Sassari di salire di intensità e fisicità"

Sala stampa per il coach della Dinamo Sassari Federico Pasquini, chiamato a commentare a caldo il match appena perso nelle ultime battute in casa della Dolomiti Energia Trento: “L'analisi della gara è abbastanza semplice. Noi avevamo preso un buon ritmo e stavamo controllando la partita; poi è stato fischiato il terzo fallo a Lacey che stava dominando il match in quel momento. Sono stato costretto a toglierlo anzitempo e senza di lui il ritmo ha perso fluidità. In questa situazione l'Aquila Trento ha capito come giocare fisica, mettendo le mani addosso,aumentando notevolmente di intensità e la cosa, nell’ultimo quarto, ha poi fatto la differenza. Non ho nulla da recriminare, credo che tutti abbiamo visto una squadra pronta e presente. Perciò l’unico obiettivo è andare a Sassari e giocare con l'intensità e la durezza che Trento ha manifestato in  queste due partite casalinghe, con la speranza di tornare qui per Gara5. Questa sera secondo me abbiamo fatto una grande partita, non ci siamo mai disuniti. Ogni volta che Trento provava a darci un cazzotto restavamo in piedi, barcollando ma senza cadere. Alla fine è una partita che si chiude per episodi, stasera ho rivisto la Dinamo degli ultimi cinque mesi, la stessa vista fino a tre partite fa, e resto ottimista che si possa tornare qui a giocare la bella”.