Lega A - Pallacanestro Varese giustiziera della Sidigas Avellino

18.03.2018 19:48 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 318 volte
Lega A - Pallacanestro Varese giustiziera della Sidigas Avellino

Varese si conferma un campo davvero tignoso e formazione ammazzagrandi anche con la Sidigas Avellino, che comincia male e vizia fin da subito la sua prestazione. I lombardi riescono ad approfittarne nel primo quarto, poi la formazione allenata da Pino Sacripanti riesce a svoltare e a rimontare portandosi addirittura in vantaggio. Ma non c'è continuità mentre il pubblico spinge i ragazzi di Caja al pronto recupero. Così nel money time il leggero abbrivio dei locali torna utile in lunetta per conservare il bottino alla sirena.

La partita inizia con il festival delle triple grazie alla coppia Filloy-D’Ercole per Avellino e ad Okoye per Varese (3-6). Parziale di Varese di 6-0 con il solito Okoye e Wells, ma Leunen da sotto spezza il break dei padroni casa (12-8). Rich piazza la tripla, ma è ancora Varese che realizza dalla lunga distanza con Tambone. La guardia biancoverde però non ci sta e risponde alla stessa maniera (17-14). Ulteriore parziale casalingo grazie ai tiri liberi di Avramovic e Okoye e alla fine del quarto una tripla di Vene prova a far scappare Varese (26-14).

Avellino non riesce a trovare la via del canestro e Openjobmetis ne approfitta ancora con Vene (28-14). Avellino si sblocca con il tiro dalla lunga distanza grazie alla coppia Fitipaldo-Scrubb, con i biancoverdi che provano la rimonta (29-20). Le triple di Varese continuano a far male alla Sidigas, ma Rich segna con il piazzato (35-22). Dopo l’ennesima tripla varesina, parziale biancoverde: Leunen segna da dentro l’area, Rich concretizza un gioco da tre punti e Filloy segna da tre (40-30). Varese con Wells spezza il break irpino, ma subito dopo segna ancora Rich che costringe Caja al time out (44-33).

Il terzo quarto si apre con la tripla di Rich, segue un canestro di Vene e poi la schiacciata di Fesenko con cui la Sidigas si porta a -8 (46-38). Avellino inizia a difendere ed in attacco trova buone soluzioni grazie ai canestri di Wells e Leunen da tre e, dopo un piazzato di Filloy, Caja chiama sospensione (51-46). Avellino segna ancora con Wells che fa 2/2 ma un paio di palle perse dei biancoverdi riportano Varese a +7 e Sacripanti chiama timeout (55-48). Avellino segna ancora con Wells, Okoye realizza la tripla, ma è ancora l’ala irpina a tenere a contatto la Sidigas (58-52). Scambio di triple tra Wells e Okoye ed il terzo quarto termina con Avellino che tenta la rimonta (65-57).

Nell’ultimo periodo la Sidigas è sugli scudi: parziale avellinese con i canestri di Wells, Fitipaldo da tre e Rich che riportano Avellino a -3 (67-64). Varese blocca il suo attacco ed i biancoverdi ne approfittano con Fitipaldo che pareggia da tre, e Rich che schiaccia e porta avanti la Sidigas (67-69). Parziale dei padroni di casa di 5-0 con Wells e Larson e Varese si riporta avanti (72-69). Leunen segna in contropiede, ma ancora Okoye e Larson portano avanti Varese (77-71). Rich segna da dentro l’area, Wells fa 1/2 ed Avellino è a -4 (79-75). I biancoverdi ci provano con il fallo sistematico, ma Varese è precisa e batte Avellino 82-75.