Lega A - Olimpia Milano in gara2, fare i conti con ambiente e spogliatoio

27.05.2017 12:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1149 volte
Lega A - Olimpia Milano in gara2, fare i conti con ambiente e spogliatoio

Pascolo serata no in gara 1, come Kalnietis. McLean non salta foglio di gazzetta, Hickman sempre più fantasma dopo l'infortunio sempre più spaesato senza un play di riferimento, Sanders che era meglio non  schierare: pare che Raduljica in tribuna si sia infuriato già a metà partita. La nota migliore è stata Tarczewski in doppia cifra. In gara 1 della semifinale ha stabilito il suo nuovo primato di punti nel campionato italiano con 15 e con 11 rimbalzi; ha fatto chiedere alla gente perché non di più sul campo. Ma altri si sono lamentati per i giocatori rimasti in panchina! Anche nella NBA ai playoff si gioca a rotazioni ridotte (e il roster è di 15) e forse uno dei problemi di Repesa è il non aver mai deciso delle gerarchie precise. Come ha detto in sala stampa, il nervosismo della squadra ha contagiato ambiente e pubblico; così anche il Forum è diventato un "nemico" se il lettore ci passa il termine. 

Come contro Venezia in semifinale l'anno scorso, come contro Capo d'Orlando quest'anno nei quarti, l'EA7 sa come reagire alla sconfitta in gara 1. Solo che Trento ha una caratura dal punto di vista fisico molto superiore all'Orlandina (cui ha pesato notevolmente l'infortunio di Archie). Da parte sua la Dolomiti Energia ha una rotazione a sette giocatori più i minuti preziosi di Lechthaler. Se avesse a disposizione anche gli infortunati Baldi Rossi e Marble probabilmente anche i bookmakers rivedrebbero le quotazioni nella corsa al titolo. A fine gara, Flaccadori è sembrato avere un problema ai flessori, ma dalla società non trapelano indiscrezioni e quindi sarà tutto come si deve. Diretta alle 20.45 su RaiSport e Sky Sport e su Radio Hinterland (94.6 fin, www.radiohinterland.com).