Lega A - Olimpia Milano a tutta forza con Andrea Cinciarini

19.03.2018 10:52 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1250 volte
Lega A - Olimpia Milano a tutta forza con Andrea Cinciarini

Molte cose sono cambiate, ma forse perché molte cose si sono chiarite dallo scorso 6 febbraio, nell'Olimpia Milano da quando avevamo dato conto di un movimento sotterraneo che avrebbe potuto portare Andrea Cinciarini verso la Virtus Bologna al termine di questa stagione. Al playmaker italiano è stato riconosciuto il ruolo di collante nello spogliatoio per un gruppo che non ha mai espresso una personalità decisa, sono stati concessi minutaggi più consistenti e, se rimane il fatto che i giocatori italiani non siano generalmente nelle grazie di Simone Pianigiani, quello del Cincia è l'unico ruolo in cui o ci sei o non sei in campo, visto che porta la palla... E così anche l'Olimpia Milano magnifica le ultime prestazioni che, guarda caso, fanno il paio con una generale e migliorata presenza in campo della squadra.

La prova di Vlado Micov contro Trento ha relegato in ombra la strepitosa prestazione di Andrea Cinciarini che con 14 punti ha stabilito il suo nuovo primato stagionale ma ha anche fatto 6/6 da due. Anche i sei canestri da due sono record. Nel girone di ritorno Cinciarini sta segnando 7.3 punti a partita con il 68.2% da due. Nella striscia di cinque vittorie attiva dell’Olimpia, il Capitano ha 13/14 da due. Nelle ultime tre vanta 16 assist. Con i cinque distribuiti contro Trento ha preso possesso del nono posto di sempre nella classifica degli assist del campionato italiano e si trova ora a 15 lunghezze dall’ottavo, Carlton Myers.

Sempre contro Trento, Arturas Gudaitis ha distribuito cinque stoppate, suo record personale. Nelle ultime due, Gudaitis ha eseguito otto stoppate portando il totale in campionato a quota 23, 1.2 di media, terzo dopo Hamady N’Diaye di Avellino e Cady Lalanne (ex Brindisi). Sono record stagionale anche le sette stoppate di squadre che includono quelle di Davide Pascolo e Kaleb Tarczewski.