Lega A - Markoishvili trascina la Reggiana al successo su Varese

16.12.2017 22:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 443 volte
Lega A - Markoishvili trascina la Reggiana al successo su Varese

La Grissin Bon vuole puntare sull'orgoglio e sulla voglia di risalita, ma non riesce a concretizzarla per tutto il primo tempo. Menetti punta sulla sorpresa mettendo in campo anche Chris Wright, che non era dato per certo, Caja sulla zona che limita a lungo l'iniziativa dei biancorossi emiliani (14-15 al 10', 35-34 all'intervallo). Nella ripresa la svolta la gioca Manuchar Markoishvili (6/9 da tre punti), Reggio Emilia si fa più concreta con un James White molto positivo e arriva la svolta, con il +9 toocato più volte e difeso al 30'. L'ultimo quarto attraversa una fase di stanca, dopo un brivido per Julian Wright volato in terra. Menetti si prende un tecnico e la Reggiana reagisce, andando sul +11. Caja vede l'effetto del suo timeout svanire con la sirena dei 24 secondi; alla lunga però quattro punti in fila dei lombardi fanno chiamare timeout a Menetti. Un minimo di concentrazione, e l'azione varesina si affloscia mentre Chris Wright dà il cambio a un Della Valle sfinito. Markoishvili chiude da par suo le ostilità e la Grissin Bon risale anche la classifica.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – OPENJOBMETIS VARESE 76-66

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Mussini 5, J. Wright 4, Bonacini, Candi 8, Della Valle 14 , White 17, Reynolds 2, Markoishvili 20, C. Wright 3, De Vico 3. Allenatore: Menetti.

OPENJOBMETIS VARESE: Avramovic 10, Pelle 4, Bergamaschi, Natale, Okoye 8, Seck, Tambone 4, Cain 6, Ferrero 9 , Wells 14, Waller 11, Hollis. Allenatore: Caja.

Arbitri: Lanzarini, Attard, Belfiore.

Parziali: 14-15, 21-19; 25-17; 16-15

Note: antisportivo a Ferrero al 13′. Tecnico a Menetti al 32′

 

Gioco a due di
Schiaccia |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)