Lega A - Livio Proli "Vorrei che il Forum diventasse un fortino inespugnabile"

20.09.2016 07:34 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 302 volte
Lega A - Livio Proli "Vorrei che il Forum diventasse un fortino inespugnabile"

Obiettivi per la nuova stagione dell'Olimpia milano? Facile: confermarsi leader in Italia ed entrare tra le prime otto squadre di Euroleague. E' tanto, e giustamente, in alto il target che pone alla sua squadra il presidente dell'Olimpia Milano Livio Proli, in una intervista pubblicata su gazzetta.it (qui). In Italia i team più interessanti come avversari sembrano Sassari e Venezia, ma Proli si aspetta una sorpresa. Ma il tema fondamentale è diventare un Top Team europeo:

 "E’ tutto proporzionato al valore del budget. In Italia siamo il club numero 1, se ci riportiamo all'ultima stagione, in termini di budget, di esperienza e di vittorie. Adesso dobbiamo ripetere quanto fatto l’anno scorso. Discorso diverso in campo europeo: a livello di budget siamo nella parte centrale della classifica su 16 club. Diciamo tra l’ottava e la dodicesiima posizione. Per cui l’obiettivo principale sarà arrivare tra le prime otto. Ma ancor più importante sarà riportare al Forum l’idea di un palazzo inespugnabile."

 "Come roster" afferma Proli "abbiamo confermato otto dodicesimi della squadra. Dal punto di vista degli italiani abbiamo confermato la strategia di sempre. L’Olimpia, fin dal primo anno di Armani, ha sempre investito sui migliori talenti nazionali: abbiamo vinto il penultimo scudetto con Gentile, Hackett e Melli nel quintetto titolare. Il completamento della campagna acquisti a livello di italiani ha seguito quello che abbiamo sempre cercato di fare, il prendere i migliori per farli crescere ancora di più all’interno del club. Dal punto di vista degli stranieri abbiamo cercato di sublimare quanto di buono avevamo nel roster. Ci sono stati tre innesti specifici, voluti da tutti reciprocamente: i tre giocatori che hanno firmato all’Olimpia lo hanno fatto con grande motivazione e voglia di fare."