Lega A - La Vanoli riparte da Pistoia e dai progressi difensivi

21.01.2017 16:22 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 112 volte
Lega A - La Vanoli riparte da Pistoia e dai progressi difensivi

Passata la boa di metà stagione, dopo la pausa il cammino della Vanoli riparte dal PalaCarrara di Pistoia (palla a due alle 18.15, diretta tv su Cremona 1): con gli innesti di Roberts, Okereafor e Crosariol i toscani hanno cambiato pelle rispetto all’esordio del PalaRadi, dove i biancoblu si imposero 87-67 con 23 punti di Turner.

 

COME STA CREMONA – Il 2017 è iniziato nel migliore dei modi: le vittorie su Varese e Reggio Emilia hanno tolto la Vanoli dall’ultimo posto solitario con l’aggancio (e sorpasso in virtù dello scontro diretto a favore) alla Openjobmetis. Recuperato Biligha dopo lo spavento per la distorsione alla caviglia sinistra di mercoledì, Lepore potrà contare sulla squadra al completo per confermare i progressi difensivi (69.6 punti subiti nelle ultime 3 gare).

 

COME STA PISTOIA – Un dicembre in ascesa, da 4 vittorie in 5 gare, hanno portato la The Flexx a ridosso della qualificazione per le Final Eight di Coppa Italia, perse solo all’ultima giornata del girone di andata con il k.o. a Brescia. Alla ripresa, Pistoia avrà un Cournooh in meno (ceduto a Cantù) dando fiducia a Teddy Okereafor, play inglese arrivato a inizio dicembre e confermato per la stagione.

 

CURIOSITA’ – Andrea Amato è l’unico ex della partita: per lui l’anno scorso 2.7 punti in poco meno di 10′ di utilizzo medio in 13 gare, arrivando in prestito dall’Olimpia Milano. Presenza numero 80 in maglia Vanoli per Fabio Mian: solo Andrea Conti ne ha di piu’ nella storia in Serie A di Cremona (88). Mian è anche a -1 punto dai 400 in Serie A. Elston Turner è a -12 punti dai 1400 in Serie A.