Lega A - La Vanoli Cremona ha un passo superiore alla Vuelle Pesaro

04.03.2018 22:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 294 volte
Lega A - La Vanoli Cremona ha un passo superiore alla Vuelle Pesaro

Non è una cattiva Vuelle quella segnata dalla ritrovata leadeship di Rotnei Clarke. C'è voglia di giocarsela, di non sentire l'inferiorità nei centimetri in campo contro una Vanoli volitiva e sicura dei propri mezzi. Pablo Bertone sembra rivitalizzato, Moore non troppo convinto, Mika importante, tanto che la differenza a rimbalzo alla fine non sarà significativa. Due sono i momenti che caratterizzano la gara, e dove peseranno di più le palle perse (15) dei biancorossi: la seconda parte del secondo quarto, quando il 14-5 di Cremona regala un significativo vantaggio in doppia cifra agli uomini di Sacchetti per il 54-41.

Così, dopo l'intervallo Pesaro tenta di forzare al rientro, ma guadagna appena un -8, che la facilità di gioco in transizione dei cremonesi - tutti e undici a segno nel tabellino della gara - vanifica per arrivare poi al secondo momento: la tripla di buzzer beater di Michele Ruzzier, che al 30' taglia le gambe, 74-59. E in effetti nell'ultimo quarto si realizza la quinta sconfitta consecutiva dei marchigiani, tanta buona volontà ma con Johnson-Odom e il fosforo dei Diener a tenere le distanze. La schiacciata-monstre di Kelvin Martin a 75 secondi dalla sirena chiude ogni gioco.

Finisce 92-79. Boxscore: 17 Johnson-Odom, 16 Sims per Cremona; 19 Mika, 16 Bertone, 10 Moore per la Vuelle.

 

Johnson-Odom Mette i titoli di coda ✍ |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)