Lega A - La "testuggine" di Max Menetti: ecco la nuova Reggio Emilia

17.08.2017 09:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1203 volte
Lega A - La "testuggine" di Max Menetti: ecco la nuova Reggio Emilia

Presentazione al CERE per la Grissin Bon 2017-18. Il mattatore e anche punto di incontro tra un glorioso e ambizioso recente passato e il nuovo corso che chiaramente è stato individuato dalla dirigenza è il tecnico Max Menetti: "Sono reggiano e sono il primo tifoso della Pallacanestro Reggiana. Era arrivato il momento giusto per intraprendere una nuova avventura. Questa squadra dovrà essere una testuggine, un gruppo granitico che dovrà avere grande identità sotto ogni aspetto. Tutti dovranno dare più di quello che hanno fatto sinora in carriera. Me l'aspetto dagli stranieri come dagli italiani. Da tutti".

Assenti per impegni con la Nazionale gli azzurri Riccardo Cervi e Amedeo Della Valle, oltre a Mike Moser, in campo con l'Albania. E l'ala piccola che arriverà "senza fretta" come spiega con tanta pazienza il Ds Alessandro Frosini. Per noi la presentazione più bella l'ha fatta il giocatore americano Garrett Nevels, presente insieme ai nuovi compagni Siim-Sander Vene, il centro Jalen Reynolds. Leo Candi, Federico Mussini e Niccolò De Vico, via Twitter:

 

Taxi driver this morning told me started his career in this city. I guess I'm in the right spot !

— Garrett (@gnevels92)