Lega A - L'Aquila Trento domina una Cremona che non riesce a rimontare

15.04.2018 20:32 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 358 volte
Fonte: La Provincia - Cremona
Lega A - L'Aquila Trento domina una Cremona che non riesce a rimontare

Quasi uno spareggio playoff tra Cremona e Trento, più per i lombardi. Ma la condizione dell'Aquila è eccellente da più di un mese a questa parte, la rincorsa alle posizioni di vertice schietta e meritata come questa gara dominata in lungo e in largo, ed anche capace di evitare di farsi riprendere in un ultimo quarto in cui la Vanoli potrà solo recriminare di essersi svegliata troppo tardi.

La cronaca: azione da 4 punti di Silins in avvio di gara, segna Hogue (0-6), ma Ruzzier e Fontecchio impattano con due tiri da tre. Gara che rimane equilibrata 13-13 al 4', 17-17 al 7'). Il quarto si chiude con la tripla di Portannese per il 22-22.

Secondo quarto che vede la formazione ospite guadagnare un vantaggio (22-31) con Hogue, Gutierrez, Flaccadori e Gomes. Vola Trento (25-36 al 14', 25-41 al 15') e coach Sacchetti deve chiedere timeout davanti al momento di appannamento sia in difesa sia in attacco della Vanoli. Trento è una macchina da canestri pressoché perfetta che va a segno da tutte le parti del campo, ma i biancoblu cercano con rinnovata energia di arginare l'ondata nerobianca (38-44 al 18' grazie a Ruzzier e Fontecchio). Trento si innervosisce (fallo tecnico a Shields, 39-44 con il libero di Ruzzier). Un paio di ingenuità regalano agli ospiti il +10 all'intervallo lungo (39-49).

 

"Gomes lievita nell'etere e inchioda la schiacciata" cit. ✈ |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

 

 

Continua a tirare bene Trento anche nel terzo parziale (41-55, 43-58), la Vanoli viene colpita nella difesa a zona ma resta in gara (53-64 al 25') con Johnson-Odom e Ruzzier. Trento allunga ancora (54-70), Vanoli nel pallone contro la difesa degli ospiti e il match sembra ormai indirizzato alla fine del terzo tempo (59-76). 

 

Johnson-Odom si candida per il podio della Top 1⃣0⃣! |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

 

 

Johnson-Odom, Ruzzier e Sims cercano di spingere la Vanoli (71-83 al 34'), tripla di Travis Diener per l'81-90, e biancoblu che si riportano sul -6 (86-92) con tripla di Fontecchio quando mancano 1' e 40" al termine. Gutierrez segna da due (86-94) e la gara si chiude con il successo ospite.

Finisce 89-96. Boxscore: 20p+13r Sims (11 falli subiti), 18 Fontecchio, 17 Johnson-Odom, 15 Ruzzier per la Vanoli; 15 Gutierrez e Silins, 14p+12r Sutton (10 falli subiti), 13 Shields, 12 Gomes, 11 Flaccadori per la Dolomiti Energia.