Lega A - Flavio Fioretti: "Sono un uomo di campo, mi piace l'idea di crescere giorno dopo giorno"

22.06.2017 14:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 271 volte
Lega A - Flavio Fioretti: "Sono un uomo di campo, mi piace l'idea di crescere giorno dopo giorno"

“Sono un uomo di campo, spesso sono al palazzetto dalla mattina alla sera a studiare avversari e allenare giocatori, ma mi piace anche creare una certa empatia con la città e la gente”. Si introduce così Flavio Fioretti, nuovo assistente allenatore della Vanoli Basket, nella conferenza stampa di presentazione tenutasi presso la sede dello sponsor Keropetrol.


L'APPROCCIO

“Sono stracontento di questa opportunità. Quando Andrea Conti mi ha chiamato e mi ha presentato questa proposta, legata alla prima squadra ma anche al settore giovanile, che da anni sponsorizzo per far crescere il movimento, ho accettato subito con grande entusiasmo”.


LA SCUOLA

“Mi piace rubare qualcosa un po' da tutti, dagli allenatori che ho avuto ma non solo, da tutti gli addetti ai lavori. Posso solo ringraziare i coach con cui ho lavorato, sono stati la mia scuola in tutti questi anni. Io uno dei migliori assistenti? Forse è esagerato, ci sono tanti colleghi bravi e probabilmente più bravi di me, tutti amici con cui ho tenuto ottimi rapporti in questi anni”.


LA SERIE A2

“L'unico anno in cui ho allenato in A2 è la stagione 2011/2012 a Reggio Emilia, quando centrammo subito la promozione. Sicuramente il campionato è un po' cambiato, con la presenza di tanti italiani e soprattutto tanti giovani, aspetto che mi fa solo piacere. Non lo vedo però più o meno difficile rispetto a prima. Per noi l'obiettivo, ripartendo da zero o quasi, dev'essere quello di crescere di giorno in giorno in palestra e provare a vincere ogni partita”.


CREMONA BASKETBALL ACADEMY

“Per ora mi sono limitato a chiedere molte informazioni per conoscere il più possibile la realtà, e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso in maniera positiva da ciò che già esiste e della struttura organizzativa messa in piedi dalla Vanoli e dalla Sansebasket. Non lo vedo come un progetto in erba, ma come una forte collaborazione tra due realtà che dovrà favorire uno scambio di idee continuo e portare i ragazzi a raggiungere il proprio livello, per non dire quello appena superiore, che sia quello di giocatore di Serie A, Serie B o Serie C”.


Accanto a lui in conferenza stampa il general manager biancoblu Andrea Conti. “Flavio sarà l'assistente allenatore, ma per il percorso che ha già fatto in carriera ad altissimo livello e con allenatori di grande spessore come Dalmonte, Sacripanti, Trinchieri, Menetti e Di Carlo, lo vedo come un vero valore aggiunto dello staff tecnico, il braccio destro di Meo Sacchetti con cui formerà una coppia super per la categoria, e del progetto Cremona Basketball Academy nato con la Sansebasket”. A fare gli onori di casa, il direttore di Keropetrol Enrico Mainardi. “Per noi è significativo il fatto che questa presentazione venga fatta nella sede di Keropetrol, da otto anni sponsor della Vanoli Basket e pronta a proseguire nella collaborazione, con la coda del concorso che mette in palio 1.000 euro di carburante fino a fine luglio, e ben felice delle recenti novità in casa Vanoli”.