Lega A - Dolomiti Energia, sabato Brescia arriva al PalaTrento da capolista

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 276 volte
Lega A - Dolomiti Energia, sabato Brescia arriva al PalaTrento da capolista

La prima settimana scandita dal doppio impegno in campionato ed EuroCup si chiude con un altro match di cartello: al PalaTrento sabato sera alle 19 nel match valido per la terza giornata di campionato si affronteranno la Dolomiti Energia Trentino padrona di casa e la Germani Basket Brescia, capolista assieme ad altre quattro formazioni in Serie A PosteMobile grazie alle due vittorie in altrettante partite.


QUI GERMANI BASKET BRESCIA La Leonessa è reduce da una stagione da neopromossa che è culminata con l’accesso alle semifinali delle scorse Final Eight di Coppa Italia: trascinata dall’MVP del campionato Marcus Landry e dal miglior assistman di tutta la Serie A Luca Vitali (entrambi confermati), Brescia è rimasta fino all'ultimo in corsa per accedere ai playoff sudetto. Coach Andrea Diana, anche lui confermatissimo alla guida della Germani, potrà contare (oltre ai già citati Landry e Luca Vitali) su un buon numero di giocatori rimasti in biancoblù dopo la scorsa stagione: la giovane guardia americana Lee Moore, autore di un grande avvio di stagione da 16,5 punti a partita, il secondo fratello Vitali, Michele, tiratore di striscia dal perimetro, e i “veteranissimi” David Moss (una carriera da top europeo fra Siena e Milano) e Franko Bushati, esperta guardia protagonista con la maglia di Brescia di due promozioni dalla B1 alla Serie A. Anche i nuovi arrivati però si sono subito integrati alla perfezione nei meccanismi di coach Diana: l'ex Capo d'Orlando e Caserta Dario Hunt è un centro dinamico e capace di fare la voce grossa a rimbalzo, Brian Sacchetti dà perimetralità e concretezza. La roboante vittoria di 21 punti (96-75) ai danni di una "big" come Avellino di domenica scorsa basta e avanza per rendersi conto di che pasta sia fatta la Germani.

 

QUI DOLOMITI ENERGIA TRENTINO A tre giorni di distanza dalla bruciante sconfitta in volata al Taliercio, la Dolomiti Energia nella vittoria di mercoledì 85-75 sull’ASVEL ha trovato un pronto riscatto e confermato quanto di buono mostrato nelle prime due giornate di campionato, mettendo in luce più continuità di rendimento all’interno dei 40’: nel match contro la Leonessa coach Buscaglia potrebbe avere di nuovo a disposizione almeno per qualche minuto in campo Jorge Gutiérrez.


I PRECEDENTI Dopo essersi affrontate anche in altre categorie, Trento e Brescia in Serie A si sono incontrate solo due volte, durante la scorsa stagione sportiva, e in entrambe le occasioni i bianconeri hanno avuto la meglio: nel match di andata Forray e compagni espugnarono il PalaGeorge di Montichiari grazie al record di squadra di triple segnate in singola una partita a firma Beto Gomes (6 centri dall’arco nel 74-80 del 27 dicembre scorso). Meno combattuto fu il match di ritorno (Sutton contro Landry e Vitali nella foto in alto; Gomes a canestro in quella in basso), in cui la Dolomiti Energia si impose con 40 punti di scarto (99-59) in quella che rimane la vittoria con più ampio margine nella storia dei bianconeri in Serie A.


MEDIA E ARBITRI La gara sarà arbitrata da Enrico Sabetta, Evangelista Caiazza e Gianluca Calbucci e sarà trasmessa in diretta a partire dalle ore 18.55 su Eurosport Player, oltre che in radiocronaca diretta dal media partner bianconero Radio Dolomiti. La differita del match andrà in onda martedì sera alle 20.45 su Trentino TV. Play by play e statistiche aggiornate dell'incontro saranno disponibili su mentre sui canali social ufficiali bianconeri si potrà accedere ad aggiornamenti sul match, photo-gallery e report.