Lega A - Cantù, Christian Burns supera il tetto dei 1000 punti in serie A

26.03.2018 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 165 volte
Lega A - Cantù, Christian Burns supera il tetto dei 1000 punti in serie A

Quella di questa sera al “PalaBancoDesio” è stata una partita che Christian Burns difficilmente riuscirà a dimenticare. Risultato di squadra a parte, Cantù-Torino 93-90, per il lungo della Red October e della Nazionale italiana è stata una serata davvero importante a livello personale. Con 10 punti a referto nel match contro la Fiat, il classe 1985 è riuscito ad abbattere il muro dei mille punti in Serie A. Con la gara di questa sera, l’italo americano nativo di Trenton ha centrato un altro grande successo individuale, oltre a consolidare il proprio primato per le doppie doppie stagionali, diventate ben dodici dopo i 10 punti e 16 rimbalzi contro l’Auxilium.
In appena 76 gare giocate nella massima serie italiana, Burns riesce a staccare così un prestigioso traguardo, raggiunto grazie ai tanti punti spalmati nel triennio vissuto tra Sutor Montegranaro, Germani Basket Brescia e Red October Cantù. In due stagioni e mezzo – l’unica piena l’ha disputata nelle Marche, a Brescia arrivò a stagione in corso – l’ala azzurra ha collezionato rispettivamente 30 presenze con Montegranaro, 25 con Brescia e 21 con Cantù. In maglia Sutor, i punti totali di Burns sono 446, per 14.9 punti e 7 rimbalzi di media ad allacciata di scarpe, annata (2012-’13) conclusa con un ottimo 40.7% dall’arco. Poi il ritorno in Italia tre anni più tardi, alla Germani, con cui Burns segna 284 punti nello scorso campionato. Stagione terminata a 11.4 punti e 6.6 rimbalzi di media in soli 23’ di impiego, ottimi numeri per un giocatore che in 25 incontri parte titolare soltanto in un’occasione. La svolta però arriva a 32 anni, quando la carriera di Burns decolla con la partecipazione ad EuroBasket 2017 prima e con l’ottimo avvio di stagione a Cantù poi, diventando molto velocemente un punto di riferimento della formazione di coach Marco Sodini, il quale non esita a farlo partire sempre in quintetto (21 volte su 21). Con i punti segnati alla Fiat questa sera, Burns arriva a quota 1009 in Serie A, 279 in maglia Red October. In questa stagione il numero ventitre biancoblù sta viaggiando a medie eccellenti: 13.3 punti, 9.8 rimbalzi e 18.5 di valutazione di media, in 30’ di impiego. Numeri incredibili, per un giocatore incredibile.