Lega A - Avellino, Sacripanti "Adesso è 2-2, pensiamo solo a gara5"

02.06.2017 00:22 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 993 volte
Lega A - Avellino, Sacripanti "Adesso è 2-2, pensiamo solo a gara5"

E’ un coach Sacripanti risoluto quello che si presenta in sala stampa al termine di gara 4 persa in casa contro la Reyer Venezia. Anche se dispiaciuto per la sconfitta, il tecnico biancoverde non si da per vinto, la sua squadra ha ancora molto da dare: "Siamo 2 pari con la delusione di aver perso in casa, pazienza. E' ancora tutto in gioco, noi abbiam vinto a Venezia, loro qua. dovremo essere mentalmente forti. Non si può pensare che una squadra così forte ed attrezzata come la Reyer non possa tirar fuori una partita del genere. Oggi quello che stride è aver vinto la valutazione 95-67 ed aver perso la partita. Significa che sono stati più cinici e più bravi a punirci. Il parziale di 0-10 subito alla fine del primo quarto ci ha stancati e costretti a inseguire. Siam riusciti a ribaltarla solo nel terzo periodo, poi solo punto a punto e alla fine viene fuori solo un talento individuale delle triple di Bramos e abbiamo perso all'ultimo pallone. Andiamo, non c'è tempo per essere delusi, c'è solo quello di rimboccarsi le maniche e mettere il coltello tra i denti, provare a vincere a venezia per tornare qui dal nostro pubblico con tutte le energie".