Lega A - Amarezza Dell'Agnello "Abbiamo regalato il primo quarto"

30.01.2017 09:49 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 115 volte
Lega A - Amarezza Dell'Agnello "Abbiamo regalato il primo quarto"

Sala stampa anche per il coach della Pasta Reggia Caserta Sandro Dell'Agnello, chiamato a commentare la sconfitta interna contro Varese, ultima in classifica: "Non si può cominciare una gara subendo 28 punti: non vogliamo capirlo e questo è il nostro peccato originale. Abbiamo giocato anche bene, i quarti rimanenti, ma poi siamo stati condannati da episodi sfavorevoli che contro la Reggiana erano stati tutti a nostro vantaggio. Abbiamo subito tanto fisicamente e, non avendo giocatori in grado di saltare l'uomo, non siamo riusciti ad andare dentro l'area. Peccato perché avevamo fatto un gran bel colpo al Palabigi... Gli estemi di Varese ci hanno fatto male facendo canestro anche se con tiri contestati. Non dobbiamo cercare alibi e non è possibile giocare a rincorrere tutta la partita. Quell'inizio ci ha segnati e tolto fiducia. Il gesto di Sosa? Sinceramente non ho visto l'episodio; ci sono stati dei fischi che non ho capito e secondo me non ci stanno. E questo lo dico non solo con riferimento a Sosa ma a tutti. Poi il pubblico paga il biglietto e fa quel che vuole, tuttavia se ci sostenesse sarebbe meglio".