Lega A - Alma Trieste, Praticò: "Siamo ancora lontani dall'essere una squadra matura"

05.11.2018 09:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 360 volte
Lega A - Alma Trieste, Praticò: "Siamo ancora lontani dall'essere una squadra matura"

Sala stampa all'Allianz Dome di Trieste dove Eugenio Dalmasson lascia il suo assistente Matteo Praticò a commentare la netta vittoria dell'Alma Trieste contro Pistoia: "Bisogna dividere in due la valutazione dell'incontro. Per i primi 35 minuti siamo stati in campo giocando una partita perfetta, sbagliando poche scelte e mettendo in pratica idee giuste, sia in attacco come in difesa. Poi di sono gli ultimi cinque minuti in cui una squadra che vuole essere matura non può esprimere una pallacanestro così superficiale. Non possiamo permetterci situazioni del genere, che si possono pagare caro in futuro. E visto che anche la differenza canestri ha la sua importanza, del 4-17 di parziale finale non siamo per nulla contenti. Per diventare ancora più squadra, occorre che rimaniamo sempre concentrati per finire il lavoro.

Singoli. Hrvoje Peric sta trovando pace a livello fisico e lo ha dimostrato, Ojars Silins è un giocatore equilibrato che non ha bisogno di grandi cose per mettersi in ritmo ma di avere la palla in mano; ha giocato per la prima volta da "3" e molto bene. Permettetemi una puntualizzazione su Daniele Cavaliero: ha fatto una delle migliori partite a Trieste difendendo su Dominique Johnson alla grande, non guardate lo scout".