Usman desidera un posto nel roster della Nigeria in vista di AfroBasket 2017

05.03.2017 15:32 di Simone Sperduto  articolo letto 227 volte
Fonte: FIBA
Usman desidera un posto nel roster della Nigeria in vista di AfroBasket 2017

Abubakar Usman è stato a dir poco devastante nell’ultima Coppa d’Africa FIBA giocatasi a Dicembre a Il Cairo.  

La guardia tiratrice in forza ai Kano Pillars ha fatto registrar un record di 35 punti nella sfida contro i Campioni di Algeria dei GS Petroliers. Usman ha vestito per l’ultima volta la maglia della nazionale nel 2011.

La Nigeria intanto è diventata la prima nazionale Africana a qualificarsi per i Giochi Olimpici (2012) passando per un torneo di qualificazione e ha vinto il suo primo FIBA AfroBasket due anni fa.

Mentre aspetta la convocazione, Usman continua a giocare ad altissimi livelli con i club. A FIBA.com ha rivelato che insieme a Stanley Gumut e Abdul Yahaya erano attesi dal tecnico Will Voigt per la preparazione in vista di FIBA AfroBasket 2015, ma ci fu un problema con i passaporti e non poterono raggiungere la nazionale che si stava allenando in Francia.  

Usman  si è detto più che pronto per scendere sul parquet con la maglia della nazionale in vista di FIBA AfroBasket 2017.  

"Sfrutterò le mie chances. Non sarà facile visto che abbiamo diversi giocatori molto forti nel roster ma sto lavorando sodo da diversi anni. Nulla è più emozionante di rappresentare il tuo Paese in una competizione continentale”.

La Nigeria (detentrice del trofeo) e la Repubblica del Congo (Paese organizzatore) sono le uniche due compagini ad essere già qualificate alla fase finale di FIBA AfroBasket 2017.  

"Secondo me 3 o 4 giocatori che militano nel campionato nigeriano sono molto validi e potranno essere di ottimo aiuto in Congo. Bisognerebbe guardare più da vicino il nostro campionato. Stiamo crescendo e i giocatori che giocano in Nigeria meritano più pubblicità. L’Angola in passato ha dominato la scena internazionale africana puntando quasi esclusivamente su cestisti che giocavano nel campionato nazionale. Siamo la nazionale più forte d’Africa e l’obiettivo è quello di difendere il titolo continentale”.