Under 18 maschile Al Peppino Todisco l'Italia chiude battendo l'Ucraina

05.07.2017 06:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 263 volte
Under 18 maschile Al Peppino Todisco l'Italia chiude battendo l'Ucraina

Nell’ultima giornata del Torneo Internazionale Peppino Todisco – Coppa Tonio Punzi di Cisternino la Nazionale Under 18 ha sconfitto l’Ucraina con il punteggio di 93-84. Miglior marcatore è stato Federico Miaschi con 25 punti. Buone prestazioni anche per Matteo Laganà (17 punti con 5/7 da tre) e Michele Ebeling, 14 punti più 11 rimbalzi. 

Per gli Azzurri di coach Vincenzo Di Meglio (coach Andrea Capobianco è attualmente impegnato con la Nazionale Under 19 nel Mondiale di categoria a Il Cairo) la manifestazione pugliese si è chiusa dunque con un bilancio di due vittorie e una sconfitta. Unica battuta d’arresto con Israele, in cui è costato caro il black out del quarto periodo dopo una gara comandata per larghi tratti. 

Agli israeliani, vincenti oggi contro la Gran Bretagna (71-66), è andato il trofeo della 16esima edizione della kermesse. Per l’Italia tante buone indicazioni in vista dell’Europeo di categoria in programma a Bratislava dal 29 luglio al 6 agosto. Inseriti nel Girone B, la Nazionale incontrerà nell’esordio proprio l’Ucraina (29 luglio, ore 13:30). Poi Serbia (30 luglio, ore 15:45) e Spagna (1 agosto, ore 18:00).

“In queste tre partite a Cisternino – ha detto coach Di Meglio nel dopogara - abbiamo sbagliato tanto solo nel secondo tempo con Israele, partita nella quale avevamo tra l’altro approcciato nella maniera migliore. Oggi invece siamo stati più costanti e abbiamo prodotto una buona pallacanestro. L’Ucraina sarà la nostra prima avversaria all’Europeo, è una squadra che ha molta energia e un paio di buone individualità che dovremo tener d’occhio. Dopo questo torneo rimaniamo ancora qualche giorno a Cisternino, poi ci sposteremo a Campobasso. Dobbiamo continuare a lavorare sodo, aumentare l’intensità difensiva, affinare la preparazione tattica e migliorare nella precisione delle singole giocate”.



I risultati della terza giornata 
Gran Bretagna – Israele 66-71
ITALIA – Ucraina 93-84

Classifica
1. Israele 6
2. ITALIA 4
3. Gran Bretagna 2
4. Ucraina 0


I risultati della prima giornata
Ucraina – Israele 79-82 d1ts
ITALIA – Gran Bretagna 58-50

I risultati della seconda giornata
Gran Bretagna – Ucraina 68-58
Israele – ITALIA 72-64



I tabellini

Italia – Ucraina 93-84 (19-13, 40-39, 66-64)
Italia: Valentini 7 (2/3 da tre), Palumbo 8 (0/1, 2/4), Berra 4 (2/2, 0/1), M. Czumbel (0/1), Laganà 17 (1/1, 5/7), Dieng 2 (0/2 da tre), Miaschi 25 (6/10, 4/10), Esposito 2, Ebeling 14 (4/8, 0/2), Barbante 2 (1/1), Zampini 8 (1/2, 1/1), Vigori 4 (2/3). All. Di Meglio
Tiri da due: 17/29; Tiri da tre: 14/30; Tiri liberi: 17/26; Rimbalzi: 34; Assist: 23. 
Ucraina: Nvagbara, Mosey 5 (2/4, 0/2), Genka (0/2 da tre), Chmisenko 7 (1/3, 1/3), Anton 9 (2/2), Koynalovich 9 (3/8) , Bachurin 6 (3/3), Koval 5 (2/4), Skira (0/2), Sanon 28 (8/13, 3/4), Gritsak 10 (4/7, 0/1), Klevzunik 5 (1/3, 1/4). All. Vorona
Tiri da due: 26/49; Tiri da tre: 5/16; Tiri liberi: 17/26; Rimbalzi: 36; Assist: 12.



Gran Bretagna - Israele 66-71 (18-21, 29-38, 50-56)
Gran Bretagna: Richard 19 (8/10, 0/1), Cleary ne, Russell (0/4), Boachie Yiado 12 (4/8, 1/4), Round 12 (0/4, 3/8), Ogundele 1 (0/1, 0/1), Maslen 3 (1/2 da tre), Spence 2 (1/4), Amabilino Perez (0/1 da tre), Kitenge 9 (4/9), Robinson (0/1 da tre), Fuller 8 (2/7, 0/2). All. Keane 
Tiri da due: 19/47; Tiri da tre: 5/20; Tiri liberi: 13/22; Rimbalzi: 52; Assist: 16.
Israele: Levinson 12 (2/8, 1/2), Kravits (0/3, 0/1), Adam 16 (1/1, 4/4), Porat 5 (0/1, 1/2), Avivi (0/3, 0/5), Amir 6 (2/5, 0/1), Willis (0/1), Ebo 18 (5/9), Alber 10 (5/9), Malka (0/1 da tre), Chachashvili (0/1), Ringvald 4 (2/2). All. Avrahami
Tiri da due: 14/40; Tiri da tre: 10/23; Tiri liberi: 13/14; Rimbalzi: 35; Assist: 16.