Under 18 femminile - Europeo di Udine, le Azzurre vincono rimontando 19 punti al Belgio

07.08.2018 00:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 528 volte
Under 18 femminile - Europeo di Udine, le Azzurre vincono rimontando 19 punti al Belgio

Nel terzo impegno dell’Europeo di Udine, splendida l’impresa della Nazionale Under 18 Femminile che rimonta 19 punti e supera nel finale il Belgio (55-53), una delle formazioni più accreditate per la vittoria finale e campione d'Europa in carica nel 2016 nella categoria Under 18.

Secondo posto nel girone A dunque per le Azzurre, che affronteranno la Germania mercoledì, dopo il giorno di riposo, negli Ottavi di finale. Si gioca al PalaCarnera alle ore 21.00, l’ingresso è gratuito. Questa sera, le migliori marcatrici delle Azzurre sono state Alessandra Orsili e Alice Gregori con 12 punti.

Il Belgio ha preso il comando delle operazioni già dalle prime azioni: il break di 10-0 è valso il 15-2 in chiusura di primo quarto, con le Azzurre incapaci di trovare soluzioni di tiro ad alta percentuale (2/21 dal campo al 10’) e Billie Massey a sostenere le Red Cats nelle due metà campo. L’Italia è scivolata anche a -19 al 17’ ma poi Pastrello, Soglia e Ianezic hanno griffato il 6-0 che ci ha riportato sul 33-20 prima dell’intervallo lungo.

Le Azzurre hanno poi giocato un terzo periodo straordinario, riducendo progressivamente il disavanzo fino al -6 dell’ultimo mini-intervallo. Tutte protagoniste, le ragazze mandate in campo da coach Iurlaro, capaci di mettere a referto 24 punti in 10 minuti e di contenere adeguatamente l’attacco belga. L’ottimo momento dell’Italia non si è interrotto in avvio di quarto periodo, quando il libero di Baldi è valso il pareggio e poi i 4 punti di Orsili il primo vantaggio (53-49). 

A due minuti dalla fine la tripla di Billie Massey ha risvegliato dal torpore il Belgio, che poi col libero dell’altra Massey è tornata in pareggio (53-53). Nel finale decisivo il canestro di Sara Toffolo, poi il Belgio ha preferito evitare il rischio del supplementare chiudendo sul -2 che le è valso comunque il primo posto nel girone A. Straordinaria comunque la rimonta delle Azzurre, capaci di tenere il Belgio a 20 punti nel secondo tempo e protagoniste di un parziale di 41-20, dopo essere scivolate a -19 nel secondo quarto.

Tutte le partite dell'Europeo Under 18 Femminile saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Fip – Italbasket (www..com/FIPufficiale). 
Aggiornamenti su @Italbasket, il profilo Twitter della Fip. Hashtag #Italbasket #FIBAU18Europe
Il sito internet della manifestazione è www.fiba.basketball/europe/u18women/2018

Italia-Belgio 55-53 (5-18; 20-33; 39-45; 55-53)
Italia: Ianezic 5, Cantone ne, Toffolo 6, Conte 4, Profaiser, Gregori 12, Pastrello 5, Orsili 12, Vella 4, Bocola ne, Baldi 1, Soglia 6. All. Francesco Iurlaro
Belgio: Dits, Hambursin 6, Be. Massey 4, Van Buggenhout 8, Baeskens-Charlier, Bell 6, Heemels, Leblon, Bi. Massey 14, Traore ne, Mbaka, 11, Vervaet 4. All. Arvid Diels.

Gli ottavi di finale
ITALIA-Germania (ore 21.00)
Belgio-Slovenia
Spagna-Polonia
Bosnia-Francia
Ungheria-Croazia
Repubblica Ceca-Irlanda
Lettonia-Svezia
Serbia-Russia

Le prime due partite
Italia-Croazia 52-56 (15-10; 22-23; 39-37)
Italia: Ianezic 6, Cantone, Toffolo, Conte 1, Profaiser, Gregori 16, Pastrello 9, Orsili 14, Vella 5, Bocola ne, Baldi 1, Soglia. All. Francesco Iurlaro
Croazia: Perko, Mise 1, Lazic 5, Bilic 2, Curic 6, Mandic 4, Muhl 15, Zadro 6, Kostic 12, Mihic 3, Savic, Juric 2.

Italia-Svezia 62-50 (10-9; 29-29; 43-37)
Italia: Ianezic 13, Cantone, Toffolo 11, Conte 3, Profaiser 2, Gregori 9, Pastrello 2, Orsili 4, Vella 10, Bocola, Baldi 2, Soglia 6. All. Francesco Iurlaro
Svezia: Ahlberg, Dourva 3, Erlandsson 4, Lundqvist 3, Taylor 5, Ekstrom, Elias 9, Johnson 4, Baba, Karlsson 3, Persson 5, Sabel 14.

Il calendario
4 agosto
Italia-Croazia 52-56; Svezia-Belgio 46-67

5 agosto
Italia-Svezia 62-50; Croazia-Belgio 56-67

6 agosto
Italia-Belgio ; Croazia-Svezia 61-51

Classifica: Belgio, Italia, Croazia 4; Svezia 0.

8 agosto
Ottavi di finale (da definire in relazione ai risultati della prima fase)

9 agosto
Quarti di finale (da definire in relazione ai risultati della prima fase)

11-12 agosto
Fase Finale

I Gironi dell'Europeo
Girone A: ITALIA, Belgio, Croazia, Svezia
Girone B: Germania, Slovenia, Lettonia, Ungheria
Girone C: Spagna, Bosnia, Serbia, Repubblica Ceca
Girone D: Irlanda, Francia, Russia, Polonia

Le Azzurre*
5 Giulia Ianezic (2000, 1.77, P/G, Interclub Muggia)
7 Chiara Cantone (2000, 1.70, P, Baskettiamo Vittuone)
8 Sara Toffolo (2000, 1.84, A, Giants Basket Marghera)
9 Anastasia Conte (2000, 1.70, P/G, Lib. Moncalieri)
10 Anna Profaiser (2000, 1.84, A, Lupe San Martino)
11 Alice Gregori (2000, 1.78, G/A, Reyer Venezia Mestre)
12 Silvia Pastrello (2001, 1.76, A, Giants Basket Marghera)
13 Alessandra Orsili (2001, 1.70, G, Fe.Ba Civitanova)
15 Elena Vella (2000, 1.75, G, Minibasket Battipaglia)
16 Giorgia Bocola (2000, 1.78, A, Fe.Ba Civitanova)
18 Beatrice Baldi (2000, 1.84, A/C, Lupe San Martino)
20 Serena Soglia (2000, 1.84, C, Faenza Project Girls)
*le squadre di club si riferiscono all’ultima stagione sportiva

Lo Staff
Direttore Generale Tecnico: Bogdan Tanjevic
Capo Delegazione: Giampaolo Mastromarco
Allenatore: Francesco Iurlaro
Assistente Allenatore: Luca Visconti
Assistente Allenatore: Enrico Valentini
Preparatore Fisico: Davide Rocco
Medico: Luigi D'Introno
Fisioterapista: Miriam Rosa
Funzionario Delegato: Valerio Rocchetti

La Formula 
Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. Le prime cinque squadre si qualificano per il Mondiale Under 19 che si giocherà nel 2019.

L’Albo d’Oro
2017 Belgio
2016 Francia
2015 Spagna 
2014 Russia
2013 Spagna
2012 Francia
2011 Belgio
2010 Italia