Under 16 femminile Europeo, splendido esordio delle Azzurre contro la Serbia

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 181 volte
Under 16 femminile Europeo, splendido esordio delle Azzurre contro la Serbia

Splendido esordio dell’Italia all’Europeo Under 16 Femminile iniziato oggi a Bourges (Francia). Le Azzurre hanno superato la Serbia 69-51 tenendo praticamente sempre la testa: domani la squadra di Roberto Riccardi torna in campo per affrontare la Romania (ore 18.30), oggi superata nettamente dall’Ungheria (87-40).

Con la Serbia la miglior marcatrice Azzurra è stata Alessandra Orsili con 13 punti. Tutte le partite saranno trasmesse sulla pagina Facebook della Fip e sul canale della FIBA.

Le Azzurre hanno preso il primo vantaggio nella seconda metà del primo quarto, chiuso poi 12-10 e poi progressivamente hanno accelerato trovando la doppia cifra di vantaggio già nel primo tempo. All’intervallo si è andati sul 29-20 e dopo il 7-0 della Serbia (29-27) è arrivato il 14-0 che di fatto ha chiuso la partita con 15 minuti di anticipo.

L’Italia ha continuato ad amministrare il punteggio toccando anche il +20, coach Riccardi ne ha approfittato per ampliare le rotazioni e dare minuti a tutte le sue giocatrici: 21 le palle recuperate alla fine, proprio l’aggressività difensiva è stata la chiave di un esordio che ha visto tutte le Azzurre protagoniste. 

Serbia-Italia 51-69 (10-12; 20-29; 40-53)
Serbia: Nedekjekovic 11, Ristic 15, Smallbegovic, Popovic, Muzevic, Desic, Zaric, Corto 10, Jovanovic, Mitrovic, Stefanovic 7, Deuric 7.
Italia: Gilli, 9, Mazza 3, Panzera 7, Colli 2, Camporeale, Pastrello 2, Rossini 9, Spinelli 4, Stroscio 6, Natali 8, Orsili 13, Mattera 6. Coach: Roberto Riccardi

GIRONE C
Serbia-Italia 51-69; Ungheria-Romania 87-40

Classifica

5 agosto 
Italia-Romania (18.30): Ungheria-Serbia

6 agosto 
Italia-Ungheria (14.00); Serbia-Romania