Turchia e Tunisia si sfidano nel memorial “Diego Pini”

Grande basket per ricordare l’inventore del Valtellina Basket Circuit
05.08.2015 18:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 882 volte
Turchia e Tunisia si sfidano nel memorial “Diego Pini”

Nel 2014 ci ha lasciato Diego Pini, storica figura del basket valtellinese che, in quaranta anni di attività guidata da una grande passione, ha permesso a Bormio e alla Valtellina di diventare la capitale del basket estivo internazionale.

Nella sua lunga carriera organizzativa ha portato in provincia di Sondrio Michael Jordan (due volte), nazionali di basket da tutto il mondo, finali regionali e nazionali giovanili, la Philips Cup, gli indimenticabili mondiali juniores del 1987 e, last but not least, si è inventato il Valtellina Basket Circuit, la migliore summer league d’Europa, che ha ospitato il gotha della pallacanestro mondiale.

Forse in questo aiutato da una famiglia ancora più grande rispetto a quella di sua moglie Cristina e dei figli Junio, Klaus, Glauco e Fiammetta: quella dei ragazzi allenati in tanti anni di carriera.

Per ricordare il dirigente sportivo che ha lasciato una traccia indelebile nel mondo del basket italiano il 6 e 7 agosto è in programma al Pentagono di Bormio un memorial a lui dedicato, con due partite amichevoli tra Turchia e Tunisia, rispettivamente all’8° e al 23° posto del ranking Fiba, che schierano giocatori Nba e di Eurolega.

Le due squadre sono a Bormio in preparazione dei FIBA AfroBasket 2015 (19-30 agosto in Tunisia) ed EuroBasket 2015 (5-20 settembre), dove la Turchia esordirà contro l’Italia. In entrambi i tornei è in palio la qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016.

Nella Turchia di coach Ergin Ataman occhi puntati in particolare su Bobby Dixon, Ersan İlyasova dei Detroit Pistons e Furkan Aldemir dei Philadelphia 76ers.

L’interesse degli appassionati per la squadra allenata da Adel Tlatli, che torna a Bormio dopo essersi fatta valere nelle amichevoli in Lituania, sarà invece su Salah Mejri, fresco campione di Spagna e d’Europa con il Real Madrid, che si è accasato da pochi giorni ai Dallas Mavericks e che sarà il primo giocatore tunisino a giocare nell’Nba.

Le partite si giocheranno al Pentagono di Bormio giovedì 6 agosto alle ore 20 e venerdì 7 agosto alle ore 19. In entrambi i casi l’ingresso sarà gratuito.