Spagna - Abrines in cerca di più spazio in nazionale

11.03.2017 22:02 di Simone Sperduto  articolo letto 464 volte
Fonte: FIBA
Spagna - Abrines in cerca di più spazio in nazionale

Alex Abrines non ha giocato molti minuti con la maglia della nazionale spagnola nelle ultime due estati ma è comunque contento di aver condiviso l’esperienza della Coppa del Mondo FIBA  e die Giochi Olimpici di Rio con alcuni dei giocatori più forti della storia del basket iberico, gente come Juan Carlos Navarro, Felipe Reyes e Rudy Fernandez.

"Essere stato lì con giocatori di questo calibro è molto importante. Ho potuto comprendere in pieno il loro modo di giocare, il loro conoscersi e la chimica che hanno a livello di squadra.  Giocano insieme da 10 anni e per me, far parte della nazionale,  è stato un grande passo in avanti" ha raccontato lo spagnolo a FIBA.com.

Abrines intanto cerca di trarre spunti positivi anche dal suo compagno di club, Russel Westbrook, considerato da molti il miglior cestista in attività in questo momento. "Cerco sempre di vedere come lavora ed è incredibile. Non è solo un cestista, è un vero e proprio atleta. Ha una condizione mostruosa“.

“La mia esperienza nella NBA è stata positiva finora. In realtà non mi aspettavo di giocare così tanto e sono contento di come stiano andando le cose. All’inizio dell’estate pensavo di restare a Barcellona, visto che stavano ricostruendo la squadra ma dopo che Kevin Durant ha lasciato Oklahoma ho ricevuto un’ottima offerta e la chance di giocare come rookie. Così ho deciso di trasferirmi. È l’occasione che ti capita una volta nella vita“.

„Il mio obiettivo è di vestire la canotta della nazionale per molti anni. Voglio diventare un giocatore chiave. Sicuramente soffriremo un po’ quando avremo il ricambio generazionale ma siamo ricchi di giovani talenti“.