Small Countries 2018: vince Malta

02.07.2018 01:18 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 293 volte
Small Countries 2018: vince Malta

La nazionale di Malta ha vinto il Campionato europeo dei piccoli stati 2018, che si è svolto in questi giorni a San Marino.

In finale ha sconfitto la Norvegia per 75-59, in una partita dominata sin dal primo quarto, chiuso avanti 22 a 8, con i norvegesi che non hanno mai impensierito gli avversari, riuscendo a vincere solo il parziale dell'ultimo quarto. Miglior giocatore della gara, nominato MVP del torneo, è il lungo Samuel Deguara, che ha chiuso la finale con 24 punti e 14 rimbalzi, dopo un torneo da 17,3 punti di media e 11,5 rimbalzi in soli 17,9 minuti.

Accanto a lui il miglior quintetto vede il maltese Aaron Falzon, il norvegese Harald Frey, l'irlandese Taiwo Badmus e il giocatore di Gibilterra Miguel Ortega, miglior realizzatore con 21 punti a partita.

Arriva solo il sesto posto per i padroni di casa di San Marino, che concludono con una sola vittoria ottenuta con largo margine sulla Moldova nella fase a gironi. Il miglior realizzatore è stato il 39enne capitano Andrea Raschi, con una media di 14,8 punti, 6,5 rimbalzi e 4,3 assist.

Ecco i risultati dell'ultima giornata:

Finale 1-2 posto
Malta-Norvegia 75-59 (Deguara 24+14rim, T. Falzon 16, A.Falzon e Bugeja 11; Dolven 14, Midtvedt 8)

Finale 3-4 posto
Irlanda-Gibilterra 86-66 (Badmus 19+10rim, Murphy 14; Ortega 18, Buxton e Fava 11)

Partita 5-6 posto
San Marino-Andorra 56-69 (Raschi 16, Botteghi 12; Gabriel 18+11rim, Colom 16)

Settimo posto per la Moldova.